Manfredonia
Domenica prossima (06.11.2016) a New York (U.S.A.) si disputerà la Maratona più famosa e partecipata al Mondo

Manfredonia sarà presente alla prossima New York City Marathon

Di:

Manfredonia. Domenica prossima (06.11.2016) a New York (U.S.A.) si disputerà la Maratona più famosa e partecipata al Mondo e la nostra città sarà egregiamente rappresentata da Amodio Mondelli, podista amatore attualmente in forza alla locale “A.S.D. Manfredonia Corre”. Il nostro compaesano per il suo cinquantesimo compleanno ha quindi voluto farsi questo regalo molto speciale ed ambito dalla maggior parte dei runners mondiali. Amodio, da anni ormai ambasciatore con merito della nota casa americana di abbigliamento sportivo Saucony, grazie anche alle attenzioni di Paolo Bavaro (Spazio Sport Store di Manfredonia), non è nuovo a questo genere di esperienze lontano da casa, in quanto ha già preso parte alle maratone di Valencia 2015 e di Barcellona 2012, concludendole sempre con degli score di tutto rispetto! Proprio nel capoluogo della Catalogna ha stabilito il suo personal best con il tempo di 2 ore, 54 minuti e 45 secondi, riuscendo così ad abbattere il muro delle tre ore, traguardo bramato ma estremamente difficile da raggiungere da atleti non professionisti. Per realizzare questa impresa preziosissimi sono stati anche i consigli forniti da Donato “Dino” Lauriola, altro popolare podista di Capitanata.

Mondelli, nonostante gli infortuni che negli ultimi tempi lo hanno penalizzato e non poco, sarà nuovamente ai nastri di partenza, pronto a vivere quest’entusiasmante avventura, ansioso di transitare sul Ponte di Verrazzano in compagnia degli oltre 50.000 atleti provenienti da ogni angolo del Globo, desideroso di emozionarsi, metro dopo metro, lungo la classica distanza dei km 42,195! Auguriamo quindi al podista sipontino di poter realizzare il suo sogno, che è certamente il medesimo di tutti gli altri partecipanti: riuscire finalmente a gioire, magari con le braccia alzate, in Central Park, stanco e provato ma sicuramente felice e forse anche un po’ commosso per essere stato in grado di superare un’avvincente sfida personale che va oltre la lunghezza del percorso, poiché parte da lontanissimo ed è caratterizzata da mesi e mesi di lunghi ed estenuanti allenamenti, conditi anche da un non comune spirito di sacrificio e soprattutto da una profonda passione per lo sport puro!

Cogliamo infine l’occasione per estendere quest’auspicio a tutti gli altri podisti locali impegnati prossimamente nella regina di tutte le distanze, in particolare a coloro che saranno presenti alla Firenze Marathon del 27 novembre p.v., competizione che molto probabilmente vedrà tra i protagonisti anche il più rappresentativo dei nostri atleti; stiamo parlando ovviamente del Campione Italiano in carica di Maratona Dario Santoro! Identico discorso vale anche per Alessandro Tomaiuolo, Campione Italiano (F.I.S.D.I.R.) tesserato per la “A.S.D. Gargano 2000 Manfredonia”, che gareggerà proprio nello stesso giorno ad Evora (Portogallo), località lusitana che ospiterà i prossimi “Campionati Mondiali di Mezza Maratona – INAS” e dove il campioncino sipontino difenderà, ancora una volta, la maglia azzurra!

Pierfrancesco Gallifuoco



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati