Cronaca

Locorotondo, preso durante rapina in banca


Di:

CosmoRomanazzo

CosmoRomanazzo

Locorotondo – ERA ancora in banca con un taglierino in mano quando è stato preso dai carabinieri. È accaduto ieri a Locorotondo, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto Cosmo Romanazzo, 50enne del luogo, noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di rapina aggravata. Alle 8.45, una telefonata giunta al 112 ha segnalato una rapina in atto in una banca sita in quella piazza Marconi. Una “gazzella” dell’Arma è stata fatta convergere tempestivamente sul posto, dove i militari, valutata la situazione, hanno fatto irruzione nell’Istituto di Credito. All’interno è stato notato un uomo, poi identificato nel 50enne, che brandiva un taglierino all’indirizzo di un impiegato, in attesa di ricevere il denaro contenuto nelle casse. A questo punto il rapinatore, accortosi dei militari giunti alle sue spalle, visibilmente stupito per la tempestività dell’intervento, non ha avuto altra scelta che consegnare spontaneamente l’arma e il denaro, soli 10 euro, appena ricevuti dal cassiere. Inevitabile è stato il suo arresto e il successivo trasferimento nel carcere del capoluogo barese. La banconota sottratta è stata poi restituita al legittimo proprietario. Sono tuttora in corso indagini volte ad accertare se il rapinatore abbia agito da solo o con dei complici.

Locorotondo, preso durante rapina in banca ultima modifica: 2010-01-01T15:25:26+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This