Edizione n° 5306
/ Edizione n° 5306

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Landella stanco: “Io e mia moglie innocenti, mafia in Comune mai entrata”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
1 Febbraio 2023
Cronaca //

(FOGGIATODAY) A Fuori dal Coro la ‘Quarta Mafia’ foggiana. Le testimonianze dell’imprenditore Lazzaro D’Auria e del manager della sanità Luca Vigilante, e le dichiarazioni di Franco Landella alla giornalista del programma di Rete 4

Stanno facendo discutere le dichiarazioni dell’ex sindaco di Foggia rilasciate a una giornalista di Fuori dal Coro.

Nel servizio andato in onda nella puntata di ieri 31 gennaio, Franco Landella ha ribadito la sua innocenza, oltreché, quella della moglie Daniela Di Donna. Nonostante le gravissime accuse mosse nei loro confronti, Landella ha ribadito la sua estraneità ai fatti “Siamo innocenti”.

LANDELLA E LA MOGLIA DANIELA DI DONNA DOPO INTERROGATORIO DI GARANZIA A FOGGIA (ARCHIVIO, 28 MAGGIO 2021, PH ENZO MAIZZI)
LANDELLA E LA MOGLIE DANIELA DI DONNA DOPO INTERROGATORIO DI GARANZIA A FOGGIA (ARCHIVIO, 28 MAGGIO 2021, PH ENZO MAIZZI)

L’ex sindaco di Foggia ha anche aggiunto che a suo parere la mafia non si sia mai infiltrata in Comune. Eppure, la relazione che ha portato allo scioglimento dell’Ente, dice l’esatto contrario. Sulla questione l’ex primo cittadino liquida così l’inviata di Fuori dal Coro: “Glielo dica al Prefetto” .

Il servizio passa in rassegna anche le violenze della quarta mafia nei confronti dell’imprenditore Lazzaro D’Auria, che si è ribellato alle pratiche estorsive, e del manager della sanità Luca Vigilante, da alcuni anni nel mirino della Società. (FOGGIATODAY)

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.