I medici che lascerebbero il Ssn per pensionamento sarebbero circa 18mila

Fuori 23mila medici in 3 anni per pensioni e quota 100

E' la stima fatta all'ANSA dal sindacato medici dirigenti Anaao-Assomed


Di:

(ansa) Un’emorragia di circa 23mila medici in 3 anni: in tanti potrebbero lasciare il Servizio sanitario (Ssn) tra il 2019 e il 2021 per effetto sia del raggiungimento dei limiti per la pensione sia della quota 100. E’ la stima fatta all’ANSA dal sindacato medici dirigenti Anaao-Assomed. I medici che lascerebbero il Ssn per pensionamento sarebbero circa 18mila ed altri 18-20mila maturerebbero i requisiti per la quota 100 anche se, di questi ultimi, si stima potrebbe poi lasciare effettivamente l’incarico circa il 25%, ovvero 4.500.

Nel triennio 2019-2021, spiega il segretario nazionale Anaao-Assomed Carlo Palermo, “circa 18-20mila medici del Servizio sanitario nazionale maturerebbero i requisiti per la quota 100 e potrebbero dunque lasciare l’incarico. E’ però verosimile che non tutti prendano tale decisione e stimiamo in circa il 25%, ovvero circa 4.500 professionisti (1000-1500 l’anno), il numero realistico di medici aventi diritto che potrebbe effettivamente decidere di lasciare il lavoro per effetto della quota 100”.

A tale numero stimato di 4.500 medici in uscita va però sommata, spiega Palermo, “una ulteriore quota di circa 18mila medici che andrebbero comunque in pensione per il raggiungimento dei limiti previsti. In totale, dunque, si stima potranno essere almeno 23mila i medici che lasceranno il Ssn nel triennio”.

Fuori 23mila medici in 3 anni per pensioni e quota 100 ultima modifica: 2019-03-01T19:30:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Alfredo

    È arrivato il momento di cambiare la VECCHIA mentallita’ “FORNERIANA”.
    Il diritto alla pensione, in base ai contributi pensionistic versatii, non è un COSTO, ma un diritto del LAVORATORE.
    Bisogna tagliare sui VITALIZI non meritevoli e sprechi di finanziamentieri a favore delle banche LADR….TANGE…
    Questi sono i veri COSTI da evitare per permettere di assumere tanti giovani , dandogli un futuro migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This