Edizione n° 5312
/ Edizione n° 5312

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Foggia riparte dalla cultura: ‘Al Discobolo’ si trasferisce in Via Lanza

AUTORE:
Gianluigi Cutillo
PUBBLICATO IL:
1 Aprile 2023
Foggia // Storie Foggia //

StatoQuotidiano.it, Foggia, 1 aprile 2023 – La storica attività foggiana ‘Al Discobolo’ si trasferisce in pieno centro, in Via Lanza per ‘rilanciare’ con forza la passione e la cultura musicale del capoluogo.

 

 

 

Dopo un rallentamento dovuto alla pandemia si riprendono i ritmi della ‘normalità’, con l’obiettivo principale di avvicinare i più giovani, anche attraverso iniziative dedicate.

Piazza Giordano (Foggia)

 

Protagonista degli ultimi anni è il disco in vinile, tornato alla grande e diventato nuovo oggetto di culto anche tra i ragazzi.

 

Non solo quindi clienti fidelizzati ma anche una nuova fetta di pubblico di appassionati e collezionisti per uno dei negozi storici del capoluogo dauno, presente dal 1957.

Ilaria e Luciano ‘Al Discobolo’ Foggia, ph. SQ

“Abbiamo rilevato questa attività nel 2017, principalmente il nostro obiettivo era quello di avvicinare al mondo della musica i ragazzi, oltre ai clienti fidelizzati storici”, sottolinea a StatoQuotidiano la titolare Ilaria Del Prete.

 

 

“C’è stato un momento di stallo causato dalla pandemia, ma le persone fortunatamente non hanno mai smesso di ascoltare la musica, infatti ci hanno sempre chiesto di effettuare spedizioni, era un modo per passare il tempo a casa in quella situazione”.

 

“Dopo la pandemia siamo ritornati a pieno ritmo e abbiamo fissato degli obbiettivi di crescita. Fortunatamente l’avvento del vinile ha avvicinato ragazzi sin dai 13 e 14 anni. Ci sono giradischi adatti a tutte le tasche”.

 

 

 

“Abbiamo intenzione di fare eventi nelle nostre possibilità e siamo pronti per nuove avventure”

‘Al Discobolo’ Foggia, ph. SQ

“Perché Via Lanza? Ci affascinava l’idea di avvicinarci alla realtà di Ubik, un polo culturale storicamente centrale in città. Piazza Giordano poi celebra il noto compositore, non poteva esserci una location migliore per la musica. Inoltre si tratta di una via ampia, più idonea a organizzare eventi rispetto a Corso Giannone”, conclude la titolare.

 

 

 

 

 

 

A cura di Gianluigi Cutillo, 1 aprile 2023

 

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.