Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Lago di Varano: associazioni si uniscono per una grande pulizia

AUTORE:
Vittorio Agricola
PUBBLICATO IL:
1 Maggio 2023
Ambiente // Gargano //

www.statoquotidiano.it 01/05/2023 – La giornata di ieri è stata un successo per l’ambiente e il Lago di Varano. Diverse associazioni si sono unite per ripulire l’area da ogni tipo di rifiuto. L’evento, chiamato “Eco Day”, è stato organizzato dal gruppo “Protezione Civile Comunale Ischitella”, con il patrocinio del Comune di Ischitella e dell’Assessorato all’Ambiente.

La pulizia si è concentrata su diverse zone, tra cui il lungolago, l’idrovora, il muschiaturo e la sorgente irchio. Numerose associazioni hanno partecipato all’iniziativa, tra cui la Lega Navale Italiana sez. di Ischitella, Pro Loco Uria, Gial Plast (che ha fornito guanti e sacchetti), Consorzio Lagunare Pescatori, Croce Rossa Italiana, Corpo Volontari Soccorso Ischitella, Gargano Overland e NavigaVarano.

Lilia Buo, della Protezione Civile Comunale di Ischitella, ha dichiarato: “Siamo riusciti a raccogliere una notevole quantità di rifiuti, reti, plastica e quant’altro vetro, elettrodomestici abbandonati sui bordi eccetera eccetera. Dovevamo essere molti di più a partecipare, ma purtroppo il maltempo ci ha creato difficoltà. Nonostante le prime gocce di acqua cadute, abbiamo portato a termine l’iniziativa, ma c’è ancora tanto da fare”.

La partecipazione delle diverse associazioni ha dimostrato l’impegno collettivo verso l’ambiente e la salvaguardia del territorio. Grazie a questa iniziativa, il Lago di Varano può godere di una maggiore pulizia e di una migliore conservazione.

Articolo e video a cura di Vittorio Agricola.

1 commento su "Lago di Varano: associazioni si uniscono per una grande pulizia"

  1. Bravissimi e complimenti,,gli incivili purtroppo non vengono perseguiti come si deve ,oltre le multe ci vuole la galera a vita

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.