Edizione n° 5399

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CANE Un pugliese per una pugliese. Alla corte di coach Bernardi arriva il lungo Carlo Cane

Originario di Bari, classe 2004, ha iniziato la sua carriera sportiva nella sua città natale, per poi trasferirsi a Fidenza

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
1 Luglio 2024
San Severo // Sport //

L’Allianz Pazienza Cestistica San Severo comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni di Carlo Cane per la prossima stagione sportiva. 203 cm di statura e 105 di peso, il pivot arriva alla corte di coach Massimo Bernardi come terzo nuovo rinforzo sanseverese.

IL CURRICULUM – Originario di Bari, classe 2004, ha iniziato la sua carriera sportiva nella sua città natale, per poi trasferirsi a Fidenza e proseguire la sua crescita nel Varese Academy, con cui ha conquistato l’ultimo titolo regionale, un’ottima base per aspirare a grandi traguardi. Successivamente, le sue esperienze lo hanno portato a Bergamo, dove, indossando la maglia della BB14, è diventato protagonista nella cavalcata verso le finali nazionali U19 e ha disputato un’ottima stagione, nell’Interregionale, risultando tra i migliori del suo ruolo come rendimento e punti segnati.

LE DICHIARAZIONI DEL DS – “Ci sono tanti valori che accomunano Carlo a noi ed è per questo che lo abbiamo voluto fortemente. La prima ragione, di natura tecnica, è che, nonostante la sua giovane età, ha saputo mettersi in mostra, facendosi notare e dimostrando le sue enormi potenzialità e il grande impatto che può avere sul campo. Poi c’è un aspetto locale che non possiamo sottovalutare: essendo originario di Bari, sa perfettamente cosa significa calcare palcoscenici caldi come il nostro ‘Falcone e Borsellino’ e per questo ha deciso di continuare il suo percorso di crescita con la nostra squadra.”

IL COMMENTO DEL COACH – “Acquistiamo un ragazzo con una chiara identità: è un centro di area, un pivot puro. La sua abilità nel difendere la zona pitturata è impressionante, dimostrando una grande comprensione del gioco e una notevole presenza fisica. Con il suo stile di gioco solido e robusto, riesce a essere un punto di riferimento importante sia in attacco che in difesa. Sa usare il corpo in modo efficace, sfruttando la sua stazza, gioca molto bene spalle a canestro e questo gli permette di essere un’arma letale nelle situazioni di post basso. È pronto nel servire la causa chiamata Cestistica San Severo”.

Benvenuto a casa tua, Carlo!

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.