Manfredonia

No Consulta, Ambulanti Bat: “contrari al ricorso, tranne uno”


Di:

Una passata assemblea di commercianti ambulanti della BAT (ST - archivio, immagine non riferita al testo)

Andria – VERTENZA mercato Scaloria: “grande e, dopo tanto, affollata riunione ieri ad Andria, organizzata da Federcommercio con Ambulanti della Bat e di Manfredonia per chiarire la mancanza di guerra tra le due parti ed attestare un clima di collaborazione”. Così da una nota a Stato di un gruppo di operatori, interessati dalla vicenda (vedi focus) dopo il lungo iter giudiziario e sindacale successivo allo spostamento del giorno di svolgimento del mercato settimanale. Iter nato in seguito alla decisione del Consiglio comunale di Manfredonia, con DCC n.55/2011; in seguito il ricorso delle associazioni di categoria bocciato dal Tar Puglia.

“Contrari al ricorso in Consiglio di Stato”. “Dopo aver scambiato opinioni e pareri diversi – anche accaniti ma nel rispetto assoluto – si e’ voluto chiarire e confermare che la quasi totalita’ degli operatori e’ contraria al ricorso in Consiglio di Stato contro la delibera del Consiglio comunale di Manfredonia (ad oggi sarebbero 360 gli ambulanti presenti nel mercato in zona Scaloria; 200 della Bari/BAT, una quarantina nel limbo intenzionati a cedere le licenze ai locali; il resto della Provincia di Foggia, in primis Cerignola; una ventina gli “abusivi”, vale a dire “spuntisti”, autorizzati per una giornata, con pagamento quotidiano e non autorizzati permanentemente, “che si posizionano dove vogliono non tenendo conto delle delimitazioni nei posteggi”, ndR.). Dopo la riunione di ieri – dicono gli ambulanti rivoltisi a Stato – anche i pochissimi firmatari, ieri presenti, dopo aver saputo da terzi che – contrariamente da quanto loro detto dai favorevoli non e’ mai partito nessun procedimento per il ricorso – sono rimasti delusi e hanno capito che sono state forse pedine utilizzate per interessi o orgoglio personale“.

“In giro circolano voci,vere o false mai confermate o smentite, che il ricorsatario solitario anche da solo il ricorso lo fara’ alla faccia della volonta’ della quasi totalita’ della categoria”. Verita’ o solo voci, “gli ambulanti si stanno organizzando senza nessuna sigla sindacale per fare qualcosa per dissociarsi agli occhi dell’Ammnistrazione di Manfredonia e dei rappresentanti nazionali che fanno capo al ricorsatario solitario e di essere sempre disponibili per confronti con Manfredonia constatando la presenza di un avversario in comune. Firmato chi vuole lavorare in pace”. Dunque, dopo mesi, cambiamento globale di posizione degli ambulanti della Bat – e disponibilità verso il Comune – contrastando qualsiasi ipotesi di ricorso in Consiglio di Stato.


g.defilippo@statoquotidiano.it

No Consulta, Ambulanti Bat: “contrari al ricorso, tranne uno” ultima modifica: 2012-08-01T12:10:40+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • Nicola Falco

    Siamo alla follia pura. Ma volete smetterla con queste cavolate? Se sono stati lesi dei diritti e anche uno solo vuole ricorrere chi potrà mai impedirlo? La verità è che si vuole continuare a fare il gioco delle tre carte e questo è deplorevole.


  • Sandro da Andria

    All’Assemblea c’erano solo cento persone e qualcuno dovrebbe avere il coraggio di mettere su questo sito la registrazione di tutta la riunione in modo da far sentire a tutti le innumerevoli sciocchezze che sono state dette e le promesse da marinaio che qualcuno ha avuto ancora il coraggio di fare ai poveri illusi che continuano a farsi manovrare. Se noi ambulanti abbiamo il coraggio allora dobbiamo riprendere la lotta quella che ci ha dato orgoglio ed onore portandoci in mezzo alle strade e facendo tremare i palazzi dei politici perché se qualcuno lo ha scordato noi abbiamo fatto tremare i politici ed è per cio’ che hanno scandagliato tutti questi personaggi per fermare il fiume in piena che stava travolgendo tutti. Ma lo capite che con la nostra battaglia sindacale perfetta abbiamo fatto paura? Ma cari colleghi ambulanti creduloni di questi personaggi e soprattutto dei forestieri ma lo capite che stiamo perdendo la dignità che invece stavamo conquistando? Ci siamo disgregati ed abbiamo fatto il gioco di chi gestisce i mercati nel foggiano facendo favori a destra e a sinistra e vantandosi di avere il potere tra le sue mani. R’SBGHIATT’V UE’ L’ FESS! Quello che mi dispiace è che quando avremo veramente bisogno di fare la rivoluzione sarà difficile che troveremo disponibili a guidarci le persone che credono veramente in noi e non per sfruttarci ma per amore. Sono letteralmente schifato e vorrei sparire da questo ambiente di cacca. ATTENZIONE, PERO’. DOMANI NON DATE COLPE AD ALTRI PERCHE’ SIAMO TUTTI RESPONSABILI DI ESSERCI FATTI FREGARE PERCHE’ NON ABBIAMO SAPUTO PRENDERE INIZIATIVE ED ABBIAMO ASPETTATO QUELLO CHE GLI ALTRI VOLEVANO. Buttiamo a mare certi personaggi che piacciono solo a mangiare e se ne fregano di noi e della categoria.


  • rino u' tust'

    HO PARTECIPATO A QUESTA ALTRA FARSA E DEVO DIRE CHE E’ STATA UNA DELUSIONE TOTALE. SONO VENUTI QUELLI DI MANFREDONIA A DIRE CHE L’HANNO PROSSIMO TUTTO SI AGGIUSTERà E SI TORNERA AL MERCOLEDI’ PERO’ HANNO PAURA DEL RICORSO CHE DICONO CHE NON SI DEVE FARE PERCHE’ SENNO’ SI ROMPE IL GIOCATTOLO DI CARTONE. UNA SCENEGGIATA RIDICOLA E UN COLPO PER CHI HA ORGANIZZATO PERCHE’ LA DELUSIONE E’ STATA TANTA. COME AL SOLITO I MIEI COLLEGHI AMBULANTI SONO LECCHINI E PORTANO IN BRACCIO GLI STRANIERI CHE VENGONO DA FUORI A COMANDARE AD ANDRIA. E’ STORIA VECCHIA E TUTTI APPROFITTANO DELLA NOSTRA IGNORANZA. VEDETE SE QUESTE COSE LE VANNO A FARE NEGLI ALTRI PAESI? NON LI CAGA NESSUNO E NON CI VANNO. FANNO BENE CHE NON CI VANNO SENNO’ PRENDONO PESCI IN FACCIA CHE NON VALGONO NIENTE. UNA DELUSIONE TOTALE ALTRO CHE LE CHIACCHIERE CHE VENGONO SCRITTE.


  • mario andriese

    UNA ASSEMBLEA TANTO DELUDENTE E SENZA RISULTATO CHE E’ SERVITA A QUALCHE PERSONAGGIO DI VENIRE A DIRE TANTE STUPIDITA’ E PROMESSE AL VENTO. LA PROSSIMA VOLTA RISPARMIATEVI IL FIATO E ANDATE A TROVARVI UN LAVORO. ORA IL RICORSO LO VOGLIO FIRMARE ANCHE IO PERCHE’ QUELLI DI MANFREDONIA MI HANNO PRESO IN GIRO CHE PRIMA HANNO DETTO CHE SI TORNAVA AL MERCOLEDI E POI IERI DICONO CHE SARA’ L’ANNO PROSSIMO SENZA DIMOSTRARE PERCHE’ E COME. SONO UN AMBULANTE, MICA UN COG….


  • Michele

    https://www.statoquotidiano.it/02/08/2012/manfredonia-ambulanti-mercatino-rovinati-vendite-dimezzate-ombrelloni-in-aria/91744

    Assessore Angelilis un vero politico si sarebbe già dimesso da mooooooltissimo tempo. Si ricordi che anche sotto copertura politica non può essere tutto permesso. IL FALLIMENTO DELLA GESTIONE DEI MERCATI E’ UNA GROSSA RESPONSABILITA’ POLITICA ED AMMINISTRATIVA E ANCHE IL SINDACO LO SA MOLTO BENE. Convocate le Associazioni di Categoria, tutte le Associazioni di Categoria e aggiustate la situazione, prima che sia troppo tardi e vi trovate a dover sborsare una marea di soldi per risarcire i danni anche se ai danni psicologici ed esistenziali non c’è rimborso che tenga. MUOVETEVI, ca…!


  • Bat

    Siamo alle solite,chi vuole fare il ricorso critica e offende chi vuole madiare.Chi vuole mediare critica chi vuole fare il ricorso e non vuole avere nulla a che farci.Comunque quelli di Manfredonia sono stati invitati e sono venuti.
    Non e’ la fame che uccide e’ verissimo e ieri sera si e’ evidenziato alla grande.Non si offende nessuno e nessuno e’ stato,di noi,forzato ad entrare in quella riunione anzi.Ierisera si e’ capito che bisogna schierarsi da una parte:o si fa la guerra e si va avanti con il ricorso,oppure si cerca di mediare.Ma come ben si sa’ la pace per mantenerla bisogna volerla tutti,per la guerra basta solo che uno qualsiasi accenda la miccia.


  • DONATO

    CARO BAT DI CANOSA MA DI QUALE MEDIAZIONE STAI PARLANDO? ANCORA CON QUESTE MARIONETTE? MA LASCIATE PERDERE E SE VOLETE GIUSTIZIA FIRMATE IL RICORSO COME HANNO FATTO GLI ALTRI. SE PENSATE CHE FARE IL RICORSO SIGNIFICA FARE GUERRA INVECE CHE FARE GIUSTIZIA ALLORA NON AVETE CAPITO NIENTE. IL RICORSO STA VIAGGIANDO A TREMILA ALL’ORA E SIAMO ORGOGLIOSI DI QUELLO CHE SI FA PER NOI AMBULANTI. L’ASSEMBLEA DI ANDRIA E’ STATO UN FALLIMENTO E BASTA SENTIRE COME SI PARLAVA OGGI SUI MERCATI E LA DELUSIONE S’ STATA TANTISSIMA PERCHE’ VOLEVAMO RISPOSTE MA SIAMO USCITI ANCORA PIU’ CONFUSI PERCHE’ QUASI QUASI DOVEVAMO DARE NOI QUALCOSA DI RINGRAZIAMENTO A QUELLI CHE DA MANFREDONIA VENGONO NELLA BAT A FARE I PROFESSORI E A DISTRUGGERE IL NOSTRO LAVORO. STATE ALLA LARGA DA NOI.


  • U' boss

    angor pe’ kess puttaneit ve ne sciat. a’ fneut u’ timb d l’ fess i mò am capsciut ciò ste’ reit a stu casein. Sciam nnanz pù rcors i po’ vduim cià ava cande’ pkkè a samcheil nan s’ cand’ quann s’ vei ma quann s’ vein. Uè l’ strnz’!


  • nicola

    Come andriese, come ambulante e come uomo mi sono sentito molto offeso dalle parole di chi è venuto addirittura ad Andria a parlare sapendo quello che è successo e il casino che hanno creato a manfredonia solo per punire gli ambulanti della bat che hanno la capacità di farsi volere bene a manfredonia perché sono onesti e sanno fare bene il mestiere. ma dove siamo arrivati. Sono sveglio o sto sognando? Io nella riunione ho detto quello che avevo da dire e spero che sia l’ultima volta che succede che mi devo fare cattivo sangue per difendere la categoria dalle prese in giro. ciao


  • gino latino

    AFFOLLATA RIUNIONE? TANTO AFFOLLATA PERCHE’ AVEVANO DETTO AGLI AMBULANTI DEL MERCATO CHE VENIVA GESU’ A PORTARE LA BUONA NOVELLA INVECE SONO VENUTI A DIRCI CHE SE CADE L’AMMINISTRAZIONE L’ANNO PROSSIMO FORSE SI PUO’ SPERARE DI CAMBIARE DI NUOVO. MA ALLORA COSA SIETE VENUTI A DIRE AD ANDRIA? VOLEVATE UN BEL RINGRAZIAMENTO PER IL BIDONE CHE CI AVETE DATO? NON PERMETTETEVI DI VENIRE PIU’ A RACCONTARE LE STORIELLE TANTO LA PROSSIMA VOLTA NON VERRA’ PIU’ NESSUNO ALLA RIUNIONE PERCHE’ TUTTI QUEI CHE STAVANO SONO RIMASTI DELUSI E HANNO CRITICATO.


  • UOMO VERACE

    UDITE, UDITE. ANCORA UNA VOLTA E’FALLITO MISERAMENTE IL TENTATIVO DI FERMARE IL RICORSO CHE ORMAI HA PRESO IL VOLO PER ROMA. QUEL RICORSO CHE FA TANTA PAURA E’ IN VIAGGIO E ARRIVERA’ A DESTINAZIONE E QUESTA VOLTA NON CI SARA’ POLITICO CAPACE DI FERMARE VERITA’ E GIUSTIZIA! GRAZIE ALLA VERITA’ SU QUELLO CHE E’ ACCADUTO SARANNO IN TANTI A MANGIARSI LE MANI PER NON AVERE SAPUTO ASCOLTARE LE RAGIONI DI CHI SI E’ AMMALATO PERCHE’ GLI HANNO TOLTO IL POSTO IN UNO DEI MERCATI DEL MARTEDI’. DISUMANI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • Bat

    Ma il ricorso e’ partito o no?Dato che mi hanno detto da 15 giorni che e’ partito e niente,ora sento dire tremila all’ora,vola verso Roma ma se scavate nella rete del ricorso non c’e’ ombra.Come mai?Si fa o non si fa?Gentilmente qualcuno che sa’ puo’ essere un po’ piu’ chiaro?Questa storia ci sta facendo scontrare tutti,non sarebbe meglio riunirci tutti assieme,ma tutti proprio tutti:tutte le sigle sindacali-Bat-FG-ambulanti Bat e FG e sapere se valiamo qualcosa o meno?


  • DONATO di Bisceglie

    CARO BAT, IL TUO INVITO PUO’ ESSERE ACCOLTO. TI ASSICURO CHE SUL RICORSO NON DEVI AVERE ALCUN DUBBIO COSI’ COME NESSUN ALTRO PUO’ METTERE IN DUBBIO LA SERIETA’ DI QUELLI CHE HANNO FIRMATO, PERCHE’ HANNO FIRMATO, MANTENENDO GLI IMPEGNI CON LA CATEGORIA CHE, ANCHE SE CI VORRA’ UN PO’ DI TEMPO, RINGRAZIERA’.
    NESSUNO SCONTRO MA L’IDEA DI UN INCONTRO TRA TUTTE LE SIGLE SINDACALI E DEI COMMERCIANTI DELLE PROVINCE E’ BELLA E SONO SICURO CHE SI PUO’ FARE PER DARE UN BELLISSIMO SEGNALE E RIMETTERE IN MOTO LE COSE PER IL VERSO GIUSTO. SPERIAMO CHE L’INVITO VIENE ACCETTATO PERO’ SAPPIAMO BENE COSA SI DEVE FARE PER CAMMINARE SU QUESTA STRADA E QUI CI VUOLE LA CAPACITA’ DI QUALCUNO CHE NON SO SE E’ ANCORA DISPONIBILE E DISPOSTO A METTERSI A CAPO DI UNA NUOVA GRANDE BATTAGLIA. PROVATE A CHIEDERGLIELO!


  • Riccardo

    L’UCCELLINO RIFERISCE CHE E’ TUTTO OK. RICORSO FIRMATO DALLE SIGLE E DA TANTI AMBULANTI CHE PROPRIO NELLA GIORNATA DI IERI VOLEVANO DI NUOVO TUTTI FIRMARE MA ERA TROPPO TARDI. FINALMENTE TUTTO E’ STATO CHIARITO E SI VA PER LA VIA DELLA GIUSTIZIA. RICORSO FIRMATO, RICORSO INVIATO. RICORSO INVIATO, BOICOTTAGGIO RIGETTATO. QUESTA E’ LA VERA VITTORIA, ALTRO CHE LE RIUNIONI DEI MESSIA SENZA MESSAGGI.


  • Carletto

    CARE SIGLE SINDACALI CHE AVETE FIRMATO IL RICORSO,AVETE ANCHE MESSO IN DISCUSSIONE ANCHE L’AREA DEL MERCATO CHE E’ PERICOLOSA? AVETE SCRITTO CHE MARTEDI’ 17 LUGLIO UN AMBULANTE E’ VENUTO AL PRONTO SOCCORSO DI MANFREDONIA PER UN INCIDENTE SUL LAVORO AL MERCATO? NON BISOGNA SPETTARE IL MORTO.MEGLIO PREVENIRE CHE FARE IL FUNERALE. GIACCHE’ CI SIETE METTETE ANCHE DI VERIFICARE SE CI SONO LE AUTORIZZAZIONI DEI VIGILI DEL FUOCO,DELLA PROTEZIONE CIVILE, DEL 118 E DELLA ASL. MI SA CHE QUI’ SI STA SOLLEVANDO UN BEL CASINO. VEDREMO ORA COSA SUCCEDERA’.SINDACO SVEGLIATI ED EVITA UNO SCONQUASSO MADORNALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This