Lavoro

Spending Review/ Medici di famiglia in stato di agitazione


Di:

(ST)

Roma – LA FIMMG dichiara lo stato di agitazione della categoria contro le disposizioni contenute nel decreto legge sulla Spending review, approvato ieri dal Senato e presto all’esame della Camera, che obbligano i medici alla prescrizione del principio attivo dei farmaci.

“I medici di medicina generale che questo sindacato rappresenta – scrive il segretario nazionale della FIMMG, Giacomo Milillo, in una lettera inviata al presidente del Consiglio e ai ministri competenti – ritengono che tale norma comporti disagi per i medici e i cittadini, gravi rischi di compromissione della qualità dell’assistenza e soprattutto mantenga livelli di responsabilità in capo al medico in presenza di una diminuzione di ruolo. La scelta del prodotto medicinale nella sua piena formulazione è trasferita dal medico al farmacista e la possibilità di esprimere le esigenze terapeutiche specifiche dell’assistito sono subordinate a incombenze burocratiche antistoriche, incoerenti con il sistema nazionale di erogazione dell’assistenza farmaceutica in Italia e con le attività di informatizzazione della prescrizione in corso di realizzazione”.

La FIMMG Puglia condivide e prende parte allo stato di agitazione dichiarato in data odierno dal Segretario Nazionale Giacomo Milillo.


Redazione Stato

Spending Review/ Medici di famiglia in stato di agitazione ultima modifica: 2012-08-01T22:16:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This