Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Sospensione RdC, Furore: “Decisione cinica e irresponsabile”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
1 Agosto 2023
Foggia // Politica Nazionale //

FOGGIA – “Sono profondamente preoccupato per il drammatico impatto che avrà anche nella provincia di Foggia la cinica decisione da parte del governo della peggiore destra – indifferente e distante dalle enormi difficoltà in cui versano larghe fasce di popolazione, e preoccupata solo di aumentare i condoni dopo aver definito le tasse un ‘pizzo di Stato’ – di sospendere l’erogazione del reddito e della pensione di cittadinanza, una misura di contrasto alla precarietà e all’indigenza che era ed è più che mai necessaria in un territorio purtroppo provato dalla mancanza di opportunità lavorative e dall’illegalità diffusa.

 

Anche le modalità altrettanto sprezzanti con cui è stata comunicata ai beneficiari l’interruzione, scaricando di fatto sui sindaci e sui servizi sociali dei Comuni la gestione dell’emergenza in arrivo, senza nemmeno opzioni ed alternative vere al nulla che si prospetta per decine di migliaia di famiglie, sono la conferma della volontà politica di accanirsi sui più poveri e fragili, per cercare di mascherare incapacità invece sempre più latenti, mostrandosi forti con i deboli e debolissimi con i poteri forti.

 

E che il bisogno per l’attuale governo e per una classe dirigente irresponsabile merita attenzione solo quando può tradursi in consenso elettorale, in un do ut des con promesse di favori in cambio del voto, nell’umiliazione e nella svendita dei propri diritti e della propria dignità con il voto venduto per 40 euro e documentato con relativa foto (è successo nel settembre 2020 in occasione delle elezioni regionali, e la macchina malata e pericolosa è pronta a rimettersi in moto per le prossime amministrative nel Comune capoluogo).

 

Il MoVimento 5 Stelle continuerà in ogni sede la sua battaglia per difendere e rilanciare una misura di civiltà, prima ancora che di sensibilità, giustizia, equità sociale, solidarietà, che in Europa è un elemento fondante del welfare e nessuno si sognerebbe mai di metterla in discussione. E sarà sempre dalla parte delle persone e delle famiglie meno fortunate, e più bisognose di attenzioni, che meritano di essere considerate e aiutate, e non punite in modo brutale e sconsiderato”. Lo riporta una nota dell’europarlamentare Mario Furore, coordinatore provinciale del MoVimento 5 Stelle.

1 commenti su "Sospensione RdC, Furore: “Decisione cinica e irresponsabile”"

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.