Politica

Congresso Partito Democratico: affermazione Bersani in 17 regioni


Di:

pierluigi-bersani-ministroFoggia – VITTORIA in Puglia, e in altre 16 regioni italiane, per il candidato Pier Luigi Bersani nel voto tra gli iscritti al Partito Democratico. I dati sono stati forniti dalla Commissione nazionale per le elezioni del 25 ottobre. Bersani, che come media nazionale ha il 56,49% dei voti degli iscritti, ha ottenuto ottimi risultati in Calabria e Campania, dove aveva l’appoggio di Loiero e Bassolino: nella prima regione ha ottenuto il 73,02% (ma Franceschini si era ritirato per protesta dalle province di Reggio e Vibo), nella seconda il 68,79%. Ottimo il consenso nell’altro feudo dalemiano, e cioè la Puglia: 67,65%. Su numeri analoghi l’ex ministro si è attestato in Sardegna, con il 66,03%, mentre nella sua Emilia registra il 59,01%. Inaspettatamente va sotto la sua soglia nazionale nelle altre tre ‘regioni rosse’: in Toscana si ferma al 50,07%, in Umbria al 53,40% e nelle Marche al 47,69%. Va invece meglio nel ‘bianco’ Veneto: 48,21%. Franceschini viene preferito dagli iscritti di Sicilia, Friuli Venezia Giulia, dove ha il supporto di Debora Serracchiani, e nella Valle d’Aosta. Pur non vincendo, Franceschini va oltre la sua media nazionale (35,85%) anche in tre regioni rosse, vale a dire Toscana (42,39%), Umbria (41,63%) e Marche (43,35%). Oltre il 40% anche nel Lazio (40,79%) dove è andato meglio nelle quattro province minori. Deludente il risultato laddove Bersani ha dilagato e cioè in Calabria (23,84%), in Campania (28,13%), Sardegna (24,17%) e Puglia (29,16%). Male anche il Piemonte (26,79%) dove Bersani non ha dilagato, ma è andato bene Marino, che ha ottenuto la maggiore votazione in Piemonte: 15,78%, il doppio della sua media nazionale (7,66%).

Congresso Partito Democratico: affermazione Bersani in 17 regioni ultima modifica: 2009-10-01T02:53:08+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This