Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“La chef Grazia Antonini talento casalino nell’arte culinaria cucina a colori”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
1 Ottobre 2023
BAT // Manfredonia //

Trinitapoli – Un’ altra storia che vede come protagonista una donna originaria di Trinitapoli, arriva da Andria dove si trova un ristorante stellato denominato: Cucromia (cucina a colori).

E’ il cammino professionale di una talentuosa cuoca, Grazia Antonini, una chef che conosce profondamente la chimica degli elementi e i colori degli ingredienti.

Nata il 2 maggio 1994 a Trinitapoli, un paesino agricolo in provincia di Barletta Andria Trani da genitori casalini Vincenzo Antonini e Gaetana Di Leo, Grazia ha iniziato il suo percorso culinario frequentando l’istituto alberghiero De Cecco a Pescara.

Nel 2017, ha iniziato la sua carriera come aiuto-pasticcera in un prestigioso ristorante stellato ad Andria. È stato l’inizio di un lungo cammino professionale che l’ha portata a diventare la prima chef del ristorante Cucromia.

Grazia si dedica, nella sua cucina a sperimentare e creare piatti semplici ma dall’autentico sapore, attraverso una rigorosa selezione delle materie prime locali e la loro sapiente combinazione.

Dopo aver iniziato a mettere le mani in pasta con sua nonna paterna, Grazia ha deciso di intraprendere la strada della cucina.

La chef Antonini è orgogliosamente la cuoca di Cucromia, qui realizza il suo sogno di creare piatti che trasformano ogni cena in un’esperienza straordinaria.

Cosi il commento della giovane chef casalina “la mia passione e la mia arte cerco di esprimerla al meglio nel mio lavoro ovvero essere una chef…cercando si mostrare nei piatti il mio sapere e soprattutto le mie origini trinitapolesi unendo tradizione e innovazione partendo da materie prime provenienti dalla nostra fruttuosa agricoltura”.

Michele Mininni

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.