Foggia
Lo riporta il Sole 24 Ore

Expo 2015, è Fausta di Foggia l’ultima visitatrice

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato alla cerimonia di chiusura dell'Esposizione Universale di Milano


Di:

Foggia. E’ una ragazza di Foggia, Fausta, l’ultima visitatrice dell’edizione 2015 dell’EXPO. Ai tornelli dell’ingresso Triulza, la giovane ha fatto il suo ingresso alle 17, ora di chiusura per l’ultimo accesso all’Esposizione di Milano. Lo riporta il Sole 24 Ore. “Abbiamo avuto problemi logistici e siamo stati fortunati ad arrivare a quest’ora – dichiara, arrivando trafelata – mi aspetto che Expo sia all’altezza di quello che ci hanno fatto credere. È l’unico evento mondiale che ha dato modo di conoscere la cultura del mondo intero. Il mio obiettivo è visitare tutti i padiglioni se ci riesco”.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato alla cerimonia di chiusura dell’Esposizione Universale di Milano.. Il primo atto dell’evento è stato il passaggio, sul palco dell’Open Air Theatre, della bandiera da Expo Milano 2015 a Expo Astana 2015. Il Presidente Sergio Mattarella Sono quindi intervenuti con un videomessaggio il Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il Commissario Generale del Padiglione Italia Diana Bracco, il Segretario Generale del BIE Vicente Loscertales, il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina e il Commissario Unico Giuseppe Sala. Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di chiusura di Expo Milano 2015Al termine è stata ammainata la Bandiera BIE e consegnata al Presidente del Comitato Superiore di Preparazione Expo 2020 Dubai, lo Sceicco Hamdan bin Mohammed Al Maktou. Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di chiusura di Expo Milano 2015La cerimonia si è conclusa con l’intervento del Presidente Mattarella.

Expo 2015, è Fausta di Foggia l’ultima visitatrice ultima modifica: 2015-11-01T20:44:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This