Manfredonia
Liquidato Primadonna Bari

Volley Sebilot Manfredonia rullo compressione

La squadra di patron De Nittis è scesa in campo con Gagliardi in cabina di regia, capitan Ivanova a completare la diagonale, Scarale e Romano centrali, ai lati La Torre e Bisceglia, e la sempreverde Fusilli in qualità di libero


Di:

Manfredonia. Netta e perentoria affermazione in un sabato pomeriggio di gran festa al Paladante per la Sebilot Volley Manfredonia; vittima sacrificale una delle pretendenti alla vittoria del campionato, il Primadonna Bari di coach Michele Ironico, squadra costruita in estate con il chiaro obiettivo di ammazzare il campionato ed ambire al passaggio di categoria.
Il sestetto sipontino ha strapazzato le malcapitate ospiti con estrema facilità, un secco 3-0 (25-13, 25-15, 25-18), rasentando la perfezione in quasi tutti i reparti e le fasi di gioco, sbagliando pochissimo e recuperando numerose palle, tutto ciò nonostante la preparazione sia partita quasi un mese dopo tutte le altre squadre del girone. La squadra di patron De Nittis è scesa in campo con Gagliardi in cabina di regia, capitan Ivanova a completare la diagonale, Scarale e Romano centrali, ai lati La Torre e Bisceglia, e la sempreverde Fusilli in qualità di libero. Nel corso della gara ha fatto il suo esordio Annabella Pestilli, gradito ritorno dopo l’esperienza partenopea dello scorso anno in quel di Volla, che ha svolto il suo compito in modo egregio facendosi trovare all’uopo puntuale e preparata.

Nonostante
i tanti nomi “di peso” presenti nel roster barese, tra cui la ex Valeria Brattoli e la centrale Isabel Panza, solo per citarne alcune, il gioco fluente, brillante ed efficace delle padrone di casa ha reso pressochè vani tutti i tentativi di rientrare in partita da parte delle esterefatte giocatrici baresi, così come vani sono stati i continui richiami dalla panchina da parte di un incredulo Ironico. La prestigiosa vittoria ottenuta dalla Volley Sebilot ha galvanizzato anche il numeroso pubblico presente sugli spalti del Paladante, che, sospinto dai ritmi incalzanti dalla eccellente Afro Volley Band e dall’instancabile speaker Michele Guerra, ha incitato la squadra di casa dall’inizio alla fine.

Area Comunicazione Sebilot Volley Manfredonia

Volley Sebilot Manfredonia rullo compressione ultima modifica: 2015-11-01T20:46:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This