BATStato prima
Prato, Polstrada scopre officina e deposito senza licenza

233 auto per finta, multe 500 euro l’una

La scoperta è stata fatta quando gli agenti hanno fermato un 54enne che aveva una rivendita di veicoli usati però registrata come impresa di commercio elettronico


Di:

(ANSA) – PRATO, 1 MAR – La Polstrada ha scoperto a Prato una officina e deposito di auto tutte immatricolate e gravate da fermi fiscali, disposti da tempo a garanzia di debiti fiscali verso lo Stato. Sequestrata l’area e denunciato il titolare a cui ora la Polstrada sta notificando 233 verbali da 500 euro ciascuno per ogni veicolo che si era intestato per finta. Dovrà pagare anche il bollo auto per tutti i veicoli. Avviata la procedura per la confisca. La scoperta è stata fatta quando gli agenti hanno fermato un 54enne che aveva una rivendita di veicoli usati però registrata come impresa di commercio elettronico. Evadendo così il fisco effettuava attività di esportazione e di riparazione. Si era intestato fittiziamente 233 veicoli su cui ci sono tributi per un valore complessivo di 1,5 mln euro. Parte dei mezzi erano stati già venduti in Serbia, Polonia e Romania, senza radiarli alla Motorizzazione. Altre auto erano noleggiate a stranieri con cui erano state contratte polizze assicurative a insaputa dell’Erario.

233 auto per finta, multe 500 euro l’una ultima modifica: 2019-03-02T09:46:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This