Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CANOSA La BCC di Canosa apre a Foggia. “Uniti siamo ancora più unici” (foto)

Stamani il taglio inaugurale della Filiale di Foggia della Banca di Credito Cooperativo di Canosa Loconia, in piazza Cesare Battisti

AUTORE:
Giovanna Tambo
PUBBLICATO IL:
2 Marzo 2024
Economia // Foggia //
Foggia. Stamani, 2 marzo, il taglio inaugurale della Filiale di Foggia della Banca di Credito Cooperativo di Canosa Loconia, in piazza Cesare Battisti.
L’iniziativa è stata preceduta da un interessante convegno al Teatro Umberto Giordano sul tema: “Il ruolo del Credito Cooperativo nel sistema economico finanziario della Puglia”, cui prenderanno parte il Presidente del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, ing.Giuseppe Maino e il Presidente di FEDERCASSE, avv. Augusto dell’Erba.
La Filiale di Foggia è il quinto sportello che il nostro Istituto mette in campo – dichiara il Direttore Generale dott. Luca Loconte – che andrà ad affiancarsi al già collaudato dinamismo delle sedi di Canosa, Barletta, Cerignola e San Ferdinando Puglia. Ne siamo orgogliosi, penso sia la maniera migliore per festeggiare il traguardo dei 65 anni di presenza sul territorio”.
”Il nostro percorso fonda da sempre le sue radici nel valore sociale del credito cooperativo – è il commento del Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca, dott. Antonio Sabatino – che attraverso questo importante, nuovo e significativo impegno intende contribuire alla crescita ed al riscatto di una provincia che è fondamentale per il rilancio dell’economia di un pezzo bellissimo del Mezzogiorno d’Italia”.
La scelta di aprire nel cuore di Foggia una sede che vuole essere al servizio della sua comunità – rimarca Sabatino – mi pare sia il segno tangibile della nostra vocazione sociale mirata a consolidare gli storici legami di solidarietà e sussidiarietà di una nobile terra in cui siamo stati accolti con commovente entusiasmo e che deve poter credere in un domani più libero e più giusto”.
FOTOGALLERY ENZO MAIZZI

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.