Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Motorola DynaTAC, i 40 anni del primo cellulare

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Aprile 2013
Scienza e Tecnologia //

Cooper (statoquotidiano - rainews image@)
Era il 3 aprile del 1973 quando il direttore della sezione Ricerca e Sviluppo della Motorola Martin Cooper effettuò quella che ancora oggi è considerata la prima chiamata da un telefono cellulare. Cooper utilizzo un prototipo denominato DynaTAC 8000X che di conseguenza è passato alla storia come il primo telefono cellulare nonostante sia poi stato effettivamente messo in produzione solo 10 anni dopo nel 1983.

A 40 anni di distanza dalla prima chiamata senza fili, il telefono cellulare si è evoluto in strumento di larghissima diffusione diventando prima sempre più piccolo e leggero e poi sempre più complesso e ricco di funzioni.

In questi quattro decenni a cambiare radicalmente è stato lo stesso concetto di mobilità. Nel 73 un telefono portatile da oltre un chilo di peso con una autonomia di 30 minuti in conversazione ed 8 ore in stand-by rappresentava una straordinaria conquista. Oggi viviamo una fase si grande transizione in cui cellulari sempre più complessi rivaleggiano per prestazioni e funzioni anche con i computer.

Fonte: azpoint


Redazione Stato@riproduzioneriservata

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.