Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

DENUNCIA Manfredonia, clienti “dimenticano” di pagare. Appello Pizzeria: “Risolviamo la svista prima delle azioni legali”

"Una mancanza di risposta alle nostre richieste comporterà inevitabilmente una denuncia formale alle autorità competenti"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Aprile 2024
Cronaca // Manfredonia //

MANFREDONIA (FOGGIA) – Nella sera di Pasqua, mentre molte famiglie si riunivano per celebrare la festività, una situazione inusuale si è verificata presso una pizzeria di Manfredonia.

Due clienti, ignari del loro errore, hanno dimenticato di pagare il conto, con possibili gravi ripercussioni.

Il messaggio che ha invaso i social network, dalla gestione della pizzeria, è un chiaro avvertimento nei confronti dei responsabili del mancato pagamento.

Il gestore del locale ha espresso la propria disponibilità a concedere un breve periodo di tempo per risolvere la questione, evitando così ulteriori complicazioni legali.

“Vi avvisiamo con urgenza – si legge nel messaggio – avete una finestra di tempo limitata per recarvi nella nostra pizzeria e regolarizzare il conto. Dopo di che, saremo costretti a rivolgerci alle autorità competenti per adottare le dovute misure.”

“Una mancanza di risposta alle nostre richieste comporterà inevitabilmente una denuncia formale alle autorità competenti.

Attendiamo una vostra risposta tempestiva per risolvere questa situazione in maniera amichevole”, si legge ancora nel messaggio.

I referenti della pizzeria hanno espresso la propria volontà di risolvere la situazione senza ulteriori conflitti, ma allo stesso tempo ha sottolineato la necessità di affrontare la questione con la dovuta serietà.

“Massima comprensione e collaborazione sono richieste da parte vostra per porre rimedio a questa svista. Vi preghiamo di contattarci immediatamente per risolvere questa situazione”, ha sottolineato la gestione della pizzeria.

L’appello è stato accompagnato dall’hashtag #RisolviamoLaSvista, utilizzato per diffondere il messaggio e sensibilizzare la comunità riguardo alla necessità di affrontare le responsabilità in maniera tempestiva e responsabile.

14 commenti su "Manfredonia, clienti “dimenticano” di pagare. Appello Pizzeria: “Risolviamo la svista prima delle azioni legali”"

  1. # non risolvi niente , non puoi fare nessuna denuncia prove che non ti hanno pagato non ne hai,mi dispiace

  2. E secondo te! Due che hanno la faccia tosta di non pagare, si possono fare problemi x questo comunicato!?
    Fai denuncia ! se poi malauguratamente le ff.o dovessero individuali inizierà x te un calvario tra avvocati udienze in tribunale ecc.
    Mi dispiace ma l’unica cosa che puoi fare è prestare più attenzione per evitare che ricapiti ancora.

  3. — anche con le telecamere interne lo stesso non ci fai niente nel senso che incomincia un calvario tra avvocati udienze è soldi che cacci la prossima volta ordinate la pizza prima pagate è poi la metto a tavola questo è l unico modo altrimenti devi fare il fai da te

  4. Se hai delle telecamere che dimostrano bene l’accaduto certo che puoi fare.. Saranno dovuti a risarcire anche il tuo legale. La denuncia falla fare direttamente dall’avvocato. Quella cena gli costerà in via legale almeno 3000 euro fidati.

  5. Vogliamo dire che “ci hanno provato” ?
    Bene…Adesso, dato l’invito tutto sommato quasi simpatico dei titolari, visto che i delinquenti veri, queste cose non le fanno, anzi, lasciano pure le mance… che questi siano degli scemi e allora per loro pagheranno i familiari o che appunto ci abbiano voluto provare per bravata, adesso, semplicemente vadano o mandino qualcuno a pagare, che magari li omaggiano pure di una birra.
    In mancanza, lo faranno cogli interessi.

  6. A Marco se le telecamere sono una prova se i soggetti non hanno nulla da perdere il ristoratore della pizzeria sì va anchiodare da solo .se le telecamere li hanno individuaeui la prossima volta non farli più entrare .la dimenticanza non e’ un reato percui non può essere condannato e il ristoratore della pizzeria sì acolera tutte le spese giudiziarie e legali .qua non siamo in” Germania”

  7. 1. Mettere l avvocato
    2. Aspettare, denunciare, tribunale
    3. Essendo un reato civile e non penale, aspetterai un botto.
    4. Il tempo perso, costa di più del ricavo del pranzo. Saranno 150e tutt’ al più
    5. Sii più attento

  8. Ci vogliono altri metodi molto pedagogici.
    La giustizia in questi casi, non solo, è lenta è inesistente.

  9. La nuova moda dei Morti di fame, vanno denunciati , e bisogna far girare il video di questi 2 , da non farli più entrare nei ristoranti

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.