Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

FURTO Manfredonia, continuano i tentativi di furto negli appartamenti in zona Eurospin

L'appartamento è stato trovato chiuso ma senza le relative mandate della serratura

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Aprile 2024
Cronaca // Manfredonia //

MANFREDONIA (FOGGIA) – Continuano le segnalazioni di furti in diverse zone di Manfredonia.

Questa notte, come indica una fonte a Statoquotidiano.it, intorno all’una, un condominio, nel rincasare in via Luigi Pellico zona Eurospin, ha notato tre individui incappucciati che, alla sua visita, sono scappati.

Lo stesso condomino ha notato che l’appartamento, di un finanziere, è stato trovato chiuso ma senza le relative mandate della serratura.

E lo stesso condominio ha effettivamente visto uscire uno dei tre da tale appartamento. Secondo una prima verifica sembra che nulla sia stato asportato.

Indagini in corso.

10 commenti su "Manfredonia, continuano i tentativi di furto negli appartamenti in zona Eurospin"

  1. Indagini del commissariato ? Anche stavolta senza risultati si indaga è lo stesso non si arriva alla conclusione la gente è stanca perché le leggi sono quelle che sono se uno ruba la 2 volta senza sconto di pena è con il divieto di dimora

  2. Forse, dato che si trattava della casa di un finanziere e visto che non è stato rubato nulla, erano solo tre scagnozzi mandati lì per scopi intimidatori dagli indagati di “Giù le mani” 🤣🤦‍♂️

  3. La questione, se pure con un metodo ortodosso, è di facile risoluzione:
    Stai violando la mia proprietà? Ti sparo! Come in America….. Certo possiamo aprire un dibattito infinito sul se sia giusto o meno ma non se ne può veramente più e, siccome lor malgrando, le forze dell’ordine sono sotto organico potremmo dargli una grossa mano.

  4. @ Matteo:
    Sono d’accordo con il tuo commento, ma purtroppo, insieme alle borseggiatrice, truffatori e delinquenti, sono ver..i parassiti..della società protetti da leggi italiane voluto dalla SINISTRA italiana.

  5. Io lo immaginavo che qualcuno avrebbe messo in mezzo la politica! Ma cosa c’entrano la destra e la sinistra?! I delinquenti ci sono sempre stati sotto qualsiasi governo (dove ci sono i veri ladri!) e sempre ci saranno.

  6. Quanti minus habens non vedono l’ora di fare bum bum con la pistola. Sono i soggetti a cui dovrebbe essere vietato persino l’uso dei zuzzuilli a capodanno.

  7. Solo per dovere di cronaca: la maggior parte dei provvedimenti di depenalizzazione di molti reati, cosiddetti minori, sono stati posti in atto dai vari Governi Berlusconi che per certo non erano di sinistra. Per completezza andrebbe anche sottolineato che nessun Governo di centrosinistra ha mai raddrizzato la barra in tal senso. Questi criminali sanno, con assoluta certezza di essere sostanzialmente impunibili. Questo è quanto.

  8. Uno sproloquio vergognoso da parte di tanti che denota incompetenza, incapacitià riflessiva e di contestualizzazione e totale ignoranza, non solo degli argomenti specifici, ma di quella che è la percezione della realtà sociola e politica. Un analfabetismo funzionale dilagante.
    Vi dovrebbero togliere la connessione internet, sconsiderati!

  9. Per la verità un quartiere nuovo come il nostro è appetibile per i delinquenti. In CA1 ci sono stati anche tentativi di furto d’auto.

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.