Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

PISICCHIO Arresti Bari, Enzo Pisicchio al Riesame e pm ‘revocare misura’

Agli arresti domiciliari dal 10 aprile scorso per concorso in corruzione, turbativa d'asta ed emissione di fatture per operazione inesistenti.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Maggio 2024
Bari // Cronaca //

Interrogatorio investigativo davanti ai pubblici ministeri e udienza dinanzi al Tribunale del Riesame di Bari oggi per Enzo Pisicchio, agli arresti domiciliari dal 10 aprile scorso per concorso in corruzione, turbativa d’asta ed emissione di fatture per operazione inesistenti.

Assieme a lui fu arrestato anche il fratello Alfonsino, ex assessore della Regione Puglia.
Stamani, dinanzi al Riesame, i difensori Francesco Paolo Sisto (omonimo del viceministro della Giustizia) e Vito Mormando, hanno chiesto ai giudici l’annullamento della misura cautelare per mancanza dell’esigenza cautelare del pericolo di reiterazione del reato sia perché i fatti risalgono ad oltre quattro anni fa sia perché oggi Enzo Pisicchio non ricopre più alcun incarico politico e non ha rapporti con la Pubblica amministrazione.

Nel pomeriggio Enzo Pisicchio è stato interrogato, su sua richiesta, dai pm inquirenti, Claudio Pinto e Savina Toscani. Ai magistrati la difesa – a quanto viene riferito – ha fornito la pripria versione sui fatti e ha chiesto di riqualificare i reati contestati ipotizzando fattispecie meno gravi, a cominciare dalla corruzione.

Lo riporta l’ANSA.

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.