Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

QUOTE Giunta Cerignola: non rispettate le quote di genere

Dopo le dimissioni della Bruno, risulta composta da 5 uomini e 2 donne

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Maggio 2024
Cerignola // Politica //

Sull’attuale Giunta di Cerignola aleggia lo spettro dell’illegittimità. A seguito delle dimissioni dell’assessore Rossella Bruno, è composta da 5 uomini e 2 donne, a cui va aggiunto il Sindaco Francesco Bonito.

Non essendo quindi garantito il 40% di quota di genere, ogni determinazione dell’Esecutivo cittadino potrebbe presentare profili di illegittimità.

Ci ha pensato il sindaco che tutto sa e tutto può? Anche questo è rispetto delle regole e della legalità. Cosa ne pensano segretario e prefetto? Anche perché, a ranghi ridotti e senza rispettare la proporzione, la Giunta in questi giorni ha già adottato e pubblicato delibere. E chissà quando riusciranno a ricomporre la squadra al completo, considerando liti e appetiti…”, ha riportato FDI Cerignola sulle pagine social.

Tutte le delibere dopo le dimissioni della Bruno vanno revocate? Chiediamo al Prefetto e al Segretario Comunale di fare luce su questa storia, e di fermare tutte le delibere prima della nomina di una donna in Giunta, per evitare futuri disastri amministrativi“, ha dichiarato Carlo D’Ercole, coordinatore locale di Forza Italia.

Lo riporta cerignolaViva.it

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.