Capitanata

Licenziamenti coop. Futura, Lonigro: ancora epurazioni


Di:

Lonigro (fonte image: SS)

Foggia – “ANCORA una volta – riferisce il consigliere regionale Giuseppe Lonigro (SEL) – vengono licenziati dei lavoratori, perché rivendicano giustamente il pagamento degli stipendi arretrati, mentre la loro Cooperativa ha ottenuto da parte dell’Asl di Foggia tutti gli emolumenti spettanti, oppure perché decidono di cambiare appartenenza politica, allontanandosi da quella del ‘padrone del vapore’. Ci troviamo di fronte, a mio parere, ad un comportamento illegittimo del CDA della Cooperativa, che mette sulla strada i lavoratori e le loro famiglie, dopo che da oltre un anno non percepiscono gli emolumenti spettanti. Ormai si prefigura una vera e propria epurazione, non più tollerabile, una ritorsione indegna, non consona ad una società civile, solo perché gli stessi, a tutela del loro legittimo diritto alla retribuzione, sono stati costretti a ricorrere ai decreti ingiuntivi per recuperare le somme degli stipendi arretrati o solo perché svolgono un’azione politica contraria che disturba il ‘manovratore’”.

“Mesi addietro ho presentato un’interrogazione urgente all’Assessore Regionale alla Salute – e attendo ancora risposta – nella quale ho denunciato la gestione allegra e inadeguata sia del Presidente che dell’intero Consiglio di Amministrazione della Cooperativa, nella gestione di 7 centri che si occupano dell’assistenza sanitaria di pazienti affetti da disturbi psichici e mentali a Foggia e provincia, per la quale l’ASL di Foggia accredita alla Coop. quasi duemilioni e mezzo di Euro l’anno. Detta gestione – continua Lonigro – ha determinato un accumulo di debiti di natura finanziaria e patrimoniale, che ora scaricano sui lavoratori. Nella stessa interrogazione ho chiesto tra l’altro di verificare se, alla luce di quanto innanzi detto, l’assistenza sanitaria, aggravata anche dal licenziamento di personale addetto, venga ancora sufficientemente garantita”.

“Ormai il limite della decenza, a mio avviso, è stato ampiamente superato – conclude Lonigro -; pertanto chiedo che gli organi preposti intervengano per mettere fine a questa gestione clientelare, che oltre a danneggiare i lavoratori, danneggia anche gli utenti, persone che purtroppo hanno bisogno di assistenza qualificata e non di intrighi di corte”.


Redazione Stato

Licenziamenti coop. Futura, Lonigro: ancora epurazioni ultima modifica: 2012-08-02T12:50:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This