Politica

Foggia, segretario Pd Campo:“I lavori del Comune monitorati anche durante il Congresso”


Di:

campo3Foggia – IL segretario provinciale del Partito Democratico, nonché primo cittadino di Manfredonia, Paolo Campo, tende la mano, almeno a livello mediatico, all’amministrazione comunale di Foggia; una amministrazione considerata infatti «un laboratorio politico interessante», una fucina tecnica-amministrativa in grado di offrire «spunti di riflessione importanti anche ai livelli regionale e nazionale». Per queste ragioni, il futuro congresso del Partito Democrativo «cercherà di considerare, nei suoi lavori, le opere della Giunta foggiana». A margine della conferenza stampa sugli esiti delle Convenzioni di Circolo, Campo è intervenuto anche sul dibattito in seno a Palazzo di Città e Palazzo Dogana. «Il processo di rinascita del capoluogo è decisivo per l’intera Capitanata – ha sottolineato il segretario provinciale del Pd – ed il sindaco Mongelli sta operando con equilibrio in un contesto sociale difficilissimo». Diverso il discorso per quanto riguarda il tema della governabilità a Palazzo Dogana, dove infatti ancora «non si comprende se la verifica ci sia o meno». L’unica cosa che per Campo invece è chiara rispetto ad un anno fa è che le formazioni partitiche del PdL e dell’UdC «siglarono al tempo un accordo elettorale». Oggi ad oltre un anno di distanza, per Campo «non c’è stata la capacità di trasformarla in alleanza di governo, nonostante la cittadinanza ne sia sempre più consapevole».

Foggia, segretario Pd Campo:“I lavori del Comune monitorati anche durante il Congresso” ultima modifica: 2009-10-02T14:26:08+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This