Manfredonia

Cadavere su argine Parma, è pregiudicato di Manfredonia


Di:

Gazzella Carabinieri (st)

(ANSA) – PARMA, 1 NOV – E’ stata identificato il corpo dell’uomo ritrovato senza vita questa mattina lungo l’argine del torrente Parma a Sant’Andrea di Torrile, nella Bassa parmense.

Si tratta di un quarantacinquenne originario di Manfredonia (Foggia) ma residente nel Milanese (si tratta di Antonio Leporace, 45 anni).

L’uomo, con diversi precedenti penali, in particolare per spaccio di droga, era uscito dal carcere quattro mesi fa e apparentemente non aveva alcun contatto con Parma.

Cadavere su argine Parma, è pregiudicato di Manfredonia ultima modifica: 2013-11-02T13:57:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This