Cronaca

Barletta, scoperta centrale contraffazione, 2 arresti


Di:

Bari – UN laboratorio della contraffazione è stato scoperto a Barletta dai Carabinieri della Compagnia di Andria nel corso di uno specifico servizio, mentre due persone sono state arrestate. Si tratta di due pregiudicati di Barletta, di 41 e 32 anni e dovranno rispondere di contraffazione aggravata ed uso di segni distintivi di prodotti industriali in concorso. I militari, nel corso di una perquisizione eseguita presso un deposito ubicato in c.da Tittategna, hanno scoperto un laboratorio clandestino di capi di abbigliamento, al cui interno è stato rinvenuto e sequestrato una macchina serigrafica, migliaia di etichette di vari marchi internazionali (Woolrich, Ralph Lauren, Stone Island, North Sail, Kee-Way, Liu Jo, Fred Perry), nonché oltre duecento capi tra giubbotti, maglie, camicie contraffatti e vario materiale per il confezionamento.

La perquisizione, estesa anche presso l’abitazione del 41enne, ha permesso ai carabinieri di rinvenire anche sette grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamenti della droga, motivo per il quale l’uomo è stato deferito anche per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, i 41enne è stato associato presso la casa circondariale di Trani, mentre il 32enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Redazione Stato

Barletta, scoperta centrale contraffazione, 2 arresti ultima modifica: 2014-12-02T14:25:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This