Edizione n° 5253

BALLON D'ESSAI

TRUFFA // Ferragni, casi Oreo e Dolci Preziosi: acquisiti nuovi documenti
21 Febbraio 2024 - ore  19:29

CALEMBOUR

CLANDESTINI // Salento, ha una relazione clandestina con la zia ma lei lo denuncia dopo essere stata lasciata: “Mi ha costretta”
21 Febbraio 2024 - ore  10:01
/ Edizione n° 5253

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

GOSSIP “La tengo como todas”! Elodie cita Laura Pausini sul vestito troppo corto

L’artista ha replicato alle polemiche

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Dicembre 2023
Hot motori // Star //

ROMA – Nei giorni scorsi, Elodie ha tenuto un concerto al Palazzo dello Sport a Roma. L’artista, tra i tanti look sfoggiati, si è presentata sul palco anche con un sensuale vestito rosso di Valentino. Così, sui social, da una parte è nato un futile dibattito sulla presenza o meno di biancheria intima sotto l’abito corto, dall’altro si sono scatenate le critiche di chi riteneva il look troppo audace. Elodie ha risposto a dovere.

La replica di Elodie

Elodie, per replicare a tutti coloro che hanno criticato il vestito da lei scelto e che si sono lanciati in improbabili indagini sulla sua biancheria intima, è ricorsa a una citazione di Laura Pausini. Su Twitter ha scritto: “La tengo como todas!”.

Poi, ha risposto con ironia a quanti ritengono ci sia una somiglianza tra lei e il calciatore del Benfica Joao Mario: “E comunque ieri tripletta”. Il riferimento è ai tre gol fatti dal centrocampista nella partita del 29 novembre Benfica – Inter, conclusasi 3 – 3.

Elodie cita Laura Pausini

Nel 2014, nel corso di un concerto a Lima, Laura Pausini ebbe un piccolo contrattempo sul palco. La vestaglia si aprì. La cantante si coprì velocemente e ironizzò: “La tengo como todas”. In Italia, proprio come accaduto con Elodie, si scatenarono le polemiche e non mancarono coloro che puntarono il dito contro l’artista accusandola di essersi presentata in pubblico senza biancheria intima. L’episodio fece soffrire Laura Pausini. Prima si sfogò su Facebook, poi in un’intervista rilasciata a El Mundo diversi anni più tardi, dichiarò:

Ho vissuto un’esperienza che mi ha traumatizzata e mi ha fatto stare male. In un concerto in Perù, il mio vestito si è rotto. Finisco tutti i miei concerti con una vestaglia. La gente lo sa dal ’94. In Italia è arrivata la notizia che, sotto la vestaglia, ero senza mutande. Mi ha dato una forte ansia tutto questo. Indossavo i collant sotto la veste, purtroppo erano color carne, ed ero molto imbarazzata per il fatto che molti scrivevano che ero nuda. Sono una persona pudica. Dopo tanti anni, continuano a chiedermelo e continuo a spiegare che non è così. In Italia è diventata la notizia dell’anno. Mi ha fatto molto soffrire.

Fonti verificate: FANPAGE //

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.