Cronaca

Casarano, non versa all’Asl le somme incassate da pazienti: denunciato


Di:

GdF Casarano (ST)

Casarano – NELLE ultime ore, i militari della Tenenza di Casarano hanno scoperto un medico specialista, dipendente di un presidio ospedaliero della provincia, autorizzato a svolgere l’attività libero professionale presso il proprio studio privato (c.d. intramoenia allargata) che non versava all’ASL di competenza le somme incassate dai pazienti.

Dalle indagini condotte dai militari è emerso che il professionista ha riscosso il pagamento di visite specialistiche a cui erano stati sottoposti alcuni pazienti, senza però emettere le necessarie parcelle attestanti le visite mediche intramoenia e, pertanto, senza versare la quota parte di spettanza dell’ASL. Si ricorda che il contratto tra la Asl e i professionisti che esercitano l’attività di “intramoenia allargata”, prevede che al medico spetti una percentuale di circa il 75% delle somme incassate, mentre la restante parte del 25% è di spettanza dell’Azienda Sanitaria.

L’attività si è, quindi, conclusa con la denuncia a piede libero del professionista all’Autorità Giudiziaria, per il reato di peculato. Seguirà, inoltre, apposita segnalazione alla Corte dei Conti per il recupero del conseguente danno erariale.


Redazione Stato

Casarano, non versa all’Asl le somme incassate da pazienti: denunciato ultima modifica: 2012-01-03T11:30:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • fernando

    Scusate, ma il nome niente? No, giusto per sapere chi è questo galantuomo visto che siamo i fessi che pagano tasse ed ora quest’altro balzello. E’ una questione di rispetto verso tutti NON DI PRIVACY del bastardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This