Edizione n° 5312
/ Edizione n° 5312

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Il generale Scoppa in visita al comando Legione Cc ‘Puglia’

AUTORE:
Girolamo Romussi
PUBBLICATO IL:
3 Febbraio 2010
Cronaca //

Comandante Maurizio Scoppa
Comandante Maurizio Scoppa
Bari – QUESTA mattina, il Generale di Corpo D’Armata Maurizio Scoppa, al vertice del Comando Interregionale “Ogaden” dal 16 gennaio di quest’anno, ha visitato il Comando Legione Carabinieri “Puglia”.L’evento ha avuto inizio con l’arrivo del Generale presso la caserma “Bergia”, sul lungomare del capoluogo pugliese. Dopo i saluti di rito con il Comandante della Legione “Puglia”, Generale di Brigata Aldo Visone, l’alto Ufficiale ha visitato la sede del Comando Regionale dove ha incontrato una rappresentanza composta da militari provenienti dai vari reparti dislocati in ambito Regione. All’incontro ha preso parte anche una delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo e i componenti del Co.ba.r. (Organo di rappresentanza militare). Successivamente si è svolta una riunione operativa con il Comandante della Regione e con i Comandanti Provinciali di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto. A seguire, dopo il rituale incontro con gli organi di informazione, le visite alle massime Autorità civili, religiose e militari presenti nel capoluogo. Il Generale Maurizio Scoppa nasce a Napoli il 13 giugno 1946. Ha frequentato l’Accademia Militare di Modena conseguendo la nomina di Sottotenente dei Carabinieri nel 1967. Nel corso degli anni ha conseguito vari titoli accademici, quali la laurea in Giurisprudenza, in Scienze Politiche ed in Scienza della Sicurezza interna ed esterna. Ha frequentato presso la Corte Suprema di Cassazione il corso di addestramento per la ricerca elettronica di giurisprudenza e presso la Scuola di Perfezionamento in Scienze Amministrative dell’Università degli Studi di Bologna i corsi su “L’ordinamento della Comunità Europea” e su “La responsabilità dei pubblici funzionari”. Ha svolto due “stages” presso la Gendarmeria belga e la Polizia Israeliana. Ha frequentato presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia il 10° Corso di Alta Formazione, conseguendo il “Titolo Scuola Forze di Polizia”. E’ cittadino onorario dei comuni di Oria (BR) e di Costa Masnaga (LC). Prima di giungere al Comando Interregionale “Ogaden”, che ha competenza su Puglia, Molise, Campania, Basilicata e Abruzzo, ha ricoperto altri prestigiosi incarichi, quali Capo Sezione Addestramento dell’Ufficio Addestramento e Regolamenti del Comando Generale, comandante del Gruppo Carabinieri della 1^ Regione Aerea di Milano e del Gruppo Carabinieri di Brindisi, Capo Ufficio O.A.I.O. della 4^ Divisione Carabinieri “Culqualber” di Messina, Comandante Provinciale di Verona, Capo di Stato Maggiore della 3^ Divisione, ora Comando Interregionale “Ogaden” di Napoli, Comandante della Regione Lombardia.

.

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE PEPE RICEVE IL GENERALE SCOPPA – Il presidente del Consiglio regionale della Puglia, Pietro Pepe, ha ricevuto questa mattina la visita del generale di Corpo d’Armata, Maurizio Scoppa, comandante interregionale Carabinieri “Ogaden”, con competenza sulle regioni Campania, Puglia, Abruzzo, Basilicata e Molise. Il presidente del Consiglio Regionale ha rivolto al generale Scoppa il saluto di benvenuto in Puglia. Entrambi hanno condiviso l’impegno a rafforzare, nel reciproco rispetto dei ruoli, la collaborazione tra Carabinieri e Regione Puglia, nell’interesse esclusivo dei cittadini pugliesi. Le questioni centrali riguardano la sicurezza e la legalità, tematiche di grande rilevanza sociale. Il presidente Pepe ha sottolineato il valore dell’azione sinergica tra Istituzioni e Forze dell’ordine per rafforzare, soprattutto tra i giovani, la cultura della legalità e del rispetto. “Ringrazio – ha aggiunto il presidente Pepe – il generale Scoppa per la visita istituzionale e gli auguro buon lavoro nell’interesse dei cittadini”.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.