Cronaca

Barletta, tentano di clonare bancomat, arrestati rumeni


Di:

carabinieri

carabinieri

Barletta – I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Barletta sono riusciti a scoprire un ingegnoso dispositivo per la clonazione dei dati relativi a bancomat e carte di credito, abilmente mimetizzato nello sportello bancomat di un Istituto di Credito di quel centro. Un Maresciallo dei Carabinieri, recatosi alla banca per effettuare un prelievo bancomat, si è insospettito notando “qualcosa” di diverso. L’immediata indagine avviata ha permesso di disvelare un abile marchingegno ed una microcamera in grado di copiare i dati delle barre magnatiche e di filmare i codici digitati da ignari clienti. Dopo ore di appostamento, i Carabinieri sono infine riusciti a bloccare e trarre in arresto una coppia di rumeni proprio mentre stavano recuperando gli apparati informatici installati sullo sportello.

Barletta, tentano di clonare bancomat, arrestati rumeni ultima modifica: 2010-03-03T11:24:32+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This