Edizione n° 5348

BALLON D'ESSAI

ANDREA // Tacconi: “Devo operarmi di nuovo, il mio calvario non è finito. Lapo Elkann? È sparito”
26 Maggio 2024 - ore  11:17

CALEMBOUR

PATOLOGIA // Morto Paolo Spada, il medico delle “Pillole di ottimismo” durante il Covid
25 Maggio 2024 - ore  17:59

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SCIENZA La cometa 12P/Pons–Brooks fotografata da Nunzio Micale, giovane Viestano

Attualmente può essere osservata con telescopi e binocoli

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
3 Aprile 2024
Cronaca // Focus //

VIESTE (FOGGIA) – Brilla nei nostri cieli ormai da qualche settimana la cometa 12P/Poons-Brooks, corpo minore ghiacciato del Sistema Solare che, come una buona parte delle comete fa, ha generato una lunga coda di polveri in quanto investita continuamente dalla radiazione solare.

La cometa periodica fa parte della famiglia di Halley, infatti, farà ritorno tra circa 71 anni, dopo aver superato il perielio previsto per il 21 aprile.

Attualmente può essere osservata con telescopi e binocoli, prendendo come riferimento il brillante pianeta Giove, ad Ovest, aiutandosi con un’applicazione scaricabile gratuitamente di nome stellarium.

Nunzio Micale, giovane Viestano e promotore del progetto AstroGargano, ha fotografato la cometa dalla Località Chiesiola.

Lo scatto panoramico è stato ottenuto dalla somma di 20 scatti da 20 secondi, ISO 1250, con obiettivo Sigma F/2.8 a 50 mm di focale con una Canon Eos 70D, tutto montato su un astroinseguitore.

Mentre, il primo piano della cometa, attraverso il telescopio Unistellar EvScope II, che verrà utilizzato il 5 Aprile nell’incontro “Lontani anni luce”, sempre organizzato a Vieste, soldout.

Fonti verificate: RETEGARGANO //

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” Sir Winston Leonard Spencer Churchill

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.