Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

IN BICI Stornara, “Ciclopedalata nei Cinque Reali Siti”

Un evento escursionistico non competitivo in mountain bike/gravel che si terrà il 16 giugno prossimo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
3 Giugno 2024
5 Reali Siti // Cronaca //

Statoquotidiano.it, 03 giugno 2024. Stornara – Riportiamo di seguito il comunicato stampa trasmesso a nome del sindaco e dell’Amministrazione Nigro.

Siamo lieti di annunciare la prima edizione della “Ciclopedalata nei 5 Reali Siti”, un evento escursionistico non competitivo in mountain bike/gravel che si terrà il 16 giugno 2024 nei suggestivi territori dei 5 Reali Siti.

 

Questa iniziativa nasce con l’obiettivo di valorizzare le bellezze naturali e culturali dei nostri territori, promuovendo uno stile di vita sano e sostenibile.
I 5 Reali Siti, in provincia di Foggia, comprendono i comuni di Stornara, patria pugliese dei Murales, con suoi oltre 130 murales, vere e proprie opere d’arte a cielo aperto; Stornarella, sede della Chiesa dedicata a Maria SS. Della Stella risalente al 1600; Ordona,  con suo museo e scavi archeologici dell’antica Herdonia; Carapelle, attraversata dal fiume omonimo, il cui corso, che sfocia nel golfo di Manfredonia, è caratterizzato da un’ampia fascia di vegetazione tra cui spiccano faggi e orchidee, e che per secoli ha rappresentato la via di attraversamento privilegiata di questo territorio e ne ha modellato il paesaggio; e Orta Nova, uno dei centri più importanti del Basso Tavoliere e sede del palazzo ex Gesuitico risalente al 1600.
La manifestazione è organizzata dalle associazioni ciclistiche di Stornara “Stornara Bike aps” e “Veloclub Stornara”, con il patrocinio del comune di Stornara, con la collaborazione di diverse realtà associative come la “Pro loco Stornara” e le associazioni “Aicsse”, “ Bike3”, “Trattour”, “Nuovo Mezzogiorno” e l’azienda “Innovare Mobility”.
Sponsor dell’iniziativa sono l’associazione “Sanitas Stornara”, la cantina “Apulia” e le aziende “Vertical” e “Solution Technology”.

IL PERCORSO
Il percorso si svolgerà prevalentemente su strade secondarie a basso traffico, sterrati, sentieri e piste ciclabili. Partiremo dalla città dei murales, all’agriresort “Massarìa”, e raggiungeremo la vicina Stornarella pedalando lungo la pista ciclabile che collega i due comuni. Da Stornarella ci dirigeremo alla volta di Ordona, percorrendo un suggestivo tratto della via Francigena Traianea, caratterizzato da alcuni tratti tecnici sterrati con saliscendi. Giunti ad Ordona, effettueremo un breve passaggio con sosta davanti al museo archeologico di Herdonia. Da Ordona ci dirigeremo quindi alla volta del santuario di Borgo Incoronata, meta di pellegrinaggio molto frequentata dagli abitanti del territorio, percorrendo un suggestivo tratto sterrato lungo l’argine del torrente Carapelle, per un doveroso saluto alla nostra Signora Maria madre di Dio. Qui effettueremo una sostanziosa sosta ristoro a cura della Proloco e delle associazioni partner. Riprenderemo poi alla volta di Carapelle ripercorrendo un altro tratto lungo gli argini dell’omonimo torrente; quindi, attraverseremo la città e ci dirigeremo alla volta di Orta Nova, percorrendo un tratto sterrato tra le campagne. Da qui, infine, rientreremo alla volta di Stornara percorrendo un tratto del vecchio tratturo regio, lungo strade interne. Rientrati a Stornara, effettueremo un veloce tour urbano per ammirare la bellezza dei murales della città, autentici capolavori di Street Art per cui la città è famosa, e il tour terminerà presso la piazza del municipio, cui seguiranno i saluti dell’amministrazione e, a richiesta, si potrà usufruire di un ristoro gustando le specialità gastronomiche del posto.
La cicloescursione è aperta a ciclisti e appassionati di mountain bike di buon livello. Il percorso, accuratamente selezionato, offre un mix di sentieri panoramici e punti di interesse storico e 
culturale, garantendo un’esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti. È lungo circa 60 km con un dislivello complessivo di 250 mt., e presenta un livello di difficoltà medio. Si svolgerà sotto la guida di istruttore di cicloturismo sportivo, con assistenza medica al seguito e con l’aiuto di volontari che presiederanno gli incroci, quindi in totale sicurezza.

Per chi non disponesse dei mezzi, è prevista anche la possibilità di noleggio a richiesta di e-MTB a pedalata assistita.


INTERVISTE E PARERI
In occasione dell’evento, abbiamo raccolto i pareri di alcuni dei nostri partner e sponsor, che condividono con entusiasmo la loro visione e il loro supporto per questa iniziativa.
Enzo Melpignano, istruttore di cicloturismo sportivo e membro delle associazioni Bike3 ASD e Trattour APS: “Partecipare come partner a questo evento è per noi un’opportunità straordinaria per promuovere la bellezza del nostro territorio. Crediamo fermamente che iniziative come questa possano sensibilizzare le persone sull’importanza della tutela dell’ambiente e sulla necessità di uno stile di vita attivo e sostenibile. Come cicloistruttore ho immediatamente colto l’invito a collaborare per rendere possibile questa bella iniziativa di sport e turismo esperienziale”
Gino Schiavone, presidente della Stornara Bike APS: “Siamo orgogliosi di supportare un evento che non solo celebra lo sport, ma anche il patrimonio naturale e culturale dei 5 Reali Siti. La nostra azienda è da sempre impegnata nella promozione di iniziative che favoriscono la sostenibilità e il benessere della comunità.”
Natalino Schiavone, titolare dell’azienda edile Vertical: ” La sostenibilità è al centro della nostra missione aziendale. Promuoviamo pratiche sostenibili in tutte le nostre attività e supportiamo iniziative che mirano a proteggere l’ambiente e a sensibilizzare la comunità sull’importanza di uno stile di vita sostenibile. La ciclopedalata nel nostro territorio è un esempio perfetto di come sport e sostenibilità possano andare di pari passo.”
Roberto Nigro, sindaco di Stornara: “Questo evento rappresenta un’occasione unica per mettere in luce le ricchezze del nostro territorio e per promuovere il turismo sostenibile. Siamo felici di collaborare con gli organizzatori e di vedere una così grande partecipazione da parte della comunità.”

RINGRAZIAMENTI
Un sentito ringraziamento va agli organizzatori, ai partner, agli sponsor, ai volontari e alle istituzioni locali che hanno reso possibile questo evento. Insieme, contribuiamo a promuovere una maggiore consapevolezza verso la bellezza e la fragilità del nostro territorio.
Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme una giornata di sport, natura e divertimento!

Per informazioni:
✓ Comune di Stornara – Servizio Cultura 0885 331211 ✓ Pro Loco di Stornara – (Ferdinando) 3200587035
✓ Stornara Bike – (Gino) 3899887137
✓ Ciclo Istruttore (Enzo) 333 7834182

Comunicato stampa sindaco Roberto Nigro e Amministrazione Comunale Stornara

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.