Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Bagno di folla a Parcocittà per il “Rinascere tour 2023” di Gianni D’Angelo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
3 Luglio 2023
Foggia // Musica //

FOGGIA – Superare il pregiudizio nei confronti della canzone neomelodica napoletana, facendo riscoprire l’amore per un genere musicale, spesso incompreso, anche ad un pubblico più “resistente”. È stato questo il leitmotiv della prima tappa di “Rinascere tour 2023”, il concerto che Gianni D’Angelo ha voluto regalare a Foggia e ai suoi cittadini.

 

E i foggiani hanno risposto con entusiasmo, riempiendo il teatro all’aperto di Parcocittà e applaudendo i successi del giovane cantautore foggiano.

 

Nel corso della serata, condotta con brio e simpatia da Sharon Ritucci e Titty Mancini e sostenuta da numerosi sponsor, l’artista ha portato sul palco alcuni dei suoi brani più celebri come “Vengo a vivere cu tte”, “O bene che fa male”, “Tanti auguri amore mio”, “Tutte e sere”, “Malatia” e l’ultimo “Necesita”, con la collaborazione di Miguelito Valdes.

 

Spazio anche a classici della musica partenopea da “O’ Sarracino” a “O’ surdato ‘nnamurato” e a brani che hanno fatto la storia della canzone italiana, come “Perdere l’amore”.

 

Numerosi, nel corso della serata, gli ospiti a sorpresa e i momenti di intrattenimento con la scuola di ballo “Mil Pasos”, con il tiktoker da oltre 100mila follower Patoseno e con il piccolo Alex, giovanissimo talento originario di Torremaggiore. Omaggio anche a Gigi D’Alessio, con la proiezione di un vecchio video, girato a San Severo, durante una live che vide duettare il famoso cantautore napoletano con un Gianni D’Angelo bambino, sulle note del celebre brano “Dove sei”.

 

Durante lo spettacolo è stato presentato in anteprima anche il nuovo brano “Guagliune”, con la proiezione del video girato – nei giorni scorsi – a Foggia e firmato dalla prestigiosa casa di produzione “Think Cattleya Maestro”.

 

“Credo molto nel progetto di questa canzone – ha detto Gianni D’Angelo – perché racconta storie di ragazzi cresciuti senza sogni, a cui nessuno ha donato la speranza di cambiare; giovanissimi che si trovano a compiere delle scelte che potranno segnare il loro futuro. È un appello ai nostri ‘Guaglioni’ e spero che molti di loro possano cogliere il significato del testo e del video”. Il video del brano “Guagliune” sarà pubblicato su tutte le principali piattaforme giovedì 6 luglio, alle ore 12.00.

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.