Capitanata

Londra, bronzo sciabola, vola Samele; Mongelli: orgogliosi


Di:

Bronzo alle olimpiadi di Londra per l'atleta foggiano Luigi Samele (St@ - Ph: Smalltownfoggia)

Londra – RISERVA della squadra di sciabola azzurra, l’atleta Luigi Samele ha sorpreso alle Olimpiadi di Londra: nel bronzo vinto dall’Italia, Samele ha regalato il primo vantaggio agli azzurri (15-14); il foggiano ha così trascinato i più blasonati compagni Diego Occhiuzzi e Aldo Montano nella finale per il 3° posto contro la Russia. Dopo un’estenuante altalena di punteggi: 45-40 il risultato finale a favore degli italiani.

Rimonta del foggiano anche nel sesto assalto del match, il secondo personale. Gli azzurri perdevano 25-24 , prima che lo schermidore delle Fiamme Gialle prevalesse su Yakimenko riportando gli azzurri avanti 30-29. Buono il parziale anche nel terzo assalto.

Samele, nato e formatosi con il Club Scherma Foggia, era stato convocato in extremis per le olimpiadi londinesi: “e’ arrivato il mio momento e ho cercato di sfruttarlo al meglio. La Russia era la squadra da battere, ma sono riuscito a ottenere parziali positivi”, ha detto l’atleta.

Pepe. «È con grande orgoglio che la Capitanata saluta la medaglia di bronzo ottenuta dalla squadra azzurra di sciabola nelle Olimpiadi di Londra, trascinata dalla prestazione maiuscola di Luigi Samele. Le sue stoccate sono state decisive per superare la Russia e conquistare il terzo gradino del podio. A lui formuliamo le nostre congratulazioni per aver fatto trionfare assieme alla squadra azzurra anche la Capitanata». Così Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, commenta il risultato ottenuto dalla squadra italiana di sciabola e la straordinaria prestazione del foggiano Luigi Samele, cresciuto nel Club Scherma Foggia.

«Abbiamo seguito con trepidazione la gara degli azzurri ed in particolare la prestazione di Samele – afferma il presidente della Provincia – La sua grinta e la sua determinazione sono state per tutta la comunità della provincia di Foggia un motivo di orgoglio. Elementi che certificano la straordinaria qualità del vivaio giovanile della scherma di Capitanata e dipinge con i colori della nostra terra queste Olimpiadi». Luigi Samele era stato recentemente ricevuto dal presidente Pepe a Palazzo Dogana in occasione del conquista della medaglia d’oro nei campionati europei di Sciabola di Lipsia.

«Questo ulteriore trionfo è la conferma del talento di Samele e nello stesso tempo del ruolo di primo piano ricoperto da Foggia e dalla Capitanata nel panorama della scherma mondiale – conclude Pepe – Al nostro schermidore rivolgiamo i nostri complimenti ed attendiamo il suo ritorno per tributargli in forma ufficiale il grazie della nostra comunità».


Mongelli.
«L’impresa di Luigi Samele ci riempie d’orgoglio e di felicità. Con lui Foggia raggiunge un traguardo e un proscenio mondiali che esaltano l’impegno di migliaia di giovanissimi foggiani in tutte le discipline, a torto, considerate minori. Attendiamo il suo rientro per poterlo festeggiare nel migliore dei modi. Grazie Luigi», ha detto Mongelli in una nota.

Redazione Stato@riproduzione riservata

Londra, bronzo sciabola, vola Samele; Mongelli: orgogliosi ultima modifica: 2012-08-03T23:25:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This