Manfredonia

Piante organiche ASL. Cassano: via i manager, spazio a commissari


Di:

Massimo Cassano (archivio: nsterra)

Massimo Cassano (archivio: nsterra)

Bari – “IL flop delle piante organiche nella sanità pugliese, come ammesso dallo stesso assessore Ettore Attolini, è l’ennesima prova – di una serie infinita – dell’incapacità gestionale dei manager delle Asl pugliesi che, contrapposti ormai a tutte le organizzazioni di categoria e ai sindacati di medici e infermieri, darebbero un segnale di buon senso dimettendosi e facendo spazio ai commissari”. Lo dice in una nota il consigliere regionale e vicepresidente vicario del gruppo Pdl Massimo Cassano.

“Un segnale che dovrebbe giungere anche dal presidente della Regione, Nichi Vendola, per dare una svolta concreta alle politiche sanitarie che stanno pagando anni di ritardo per partorire un piano di riordino ospedaliero che in una furia ideologica dimentica il grido di sofferenza che sale dal territorio”.

“Quella delle nuove Piante organiche delle Asl e delle Aziende sanitarie sta diventando una vera e propria tragedia. Prima ritardi inconcepibili e inammissibili per qualsiasi Paese civile, con lo sforamento ampio dei tempi previsti dalla legge, ora – come conferma Attolini – l’annullamento del pasticcio che è stato presentato e la parola d’ordine: le piante organiche sono tutte da rifare. Nel frattempo i pugliesi, e soprattutto chi lavora negli ospedali, sono tutti in trepida attesa di conoscere il numero congruo di personale per assicurare il rispetto del sacrosanto diritto alla tutela della salute. Naturalmente una sceneggiata che va avanti nel silenzio assoluto di chi governa la Regione, impegnato a stringere e rinnegare alleanze elettorali, con tempi che rischiano – di mezzo ci sono le vacanze! – di diventare infiniti. E’ arrivato il momento di far rispettare la legge in materia: i manager devono andare a casa, Vendola deve ammettere il fallimento della “sua” sanità e affidare ai commissari il difficile lavoro di far recuperare dignità ad un settore ormai in stato comatoso”, chiude Cassano.


Redazione Stato



Slide

Piante organiche ASL. Cassano: via i manager, spazio a commissari ultima modifica: 2012-08-03T16:43:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This