Manfredonia

Troiano a Prefetto Latella: violazioni in Consiglio, impedito emendamento (V)


Di:

Un momento della recente conferenza stampa nella sede della Federazione di Centro (St@)

Manfredonia – COME anticipato, il capogruppo della Federazione di Centro del consiglio comunale, Matteo Troiano, ha chiesto un incontro urgente al neo Prefetto di Foggia dr.ssa Luisa Latella – con una delegazione rappresentativa – per comunicare “palesi e reiterate violazioni delle norme in Consiglio Comunale che regolano le assemblee comunali e lo Statuto del comune stesso”.


La richiesta.
“Nell’ultimo Consiglio Comunale del 27 luglio 2012 mi è stato impedito di presentare e, quindi mettere a votazione emendamenti sugli accapo in discussione: il Presidente del Consiglio e l’Assessore, con l’autorevole parere del Segretario Generale presente in aula non hanno accolto i miei emendamenti con la motivazione che gli stessi dovevano essere presentati almeno 10 giorni prima”. “Tutto ciò – dice Troiano – in palese contrasto con l’art. 26 del regolamento del consiglio comunale”. “Il tutto è rilevabile dalle registrazioni audiovisive e dai verbali della seduta”.

La motivazione dell’Assessore e del Presidente è quantomeno opinabile – dice Troiano – in quanto, se il consiglio comunale viene convocato dagli 8 ai 5 giorni prima, come da regolamento, come si possono presentare emendamenti 10 gg prima? Lo statuto afferma perentoriamente che il Consigliere Comunale ha compiti di ispezione e controllo e formulatore di proposte, ciò che di fatto mi è stato impedito nel consiglio medesimo”.


“Ritenendo la cosa grave e reiterata nel tempo, richiedo un urgente incontro al fine di poter richiamare gli organi di controllo su questi accadimenti”.


VIDEO – LA CONFERENZA STAMPA NELLA SEDE DELLA FEDERAZIONE DI CENTRO




Redazione Stato@riproduzione riservata

Troiano a Prefetto Latella: violazioni in Consiglio, impedito emendamento (V) ultima modifica: 2012-08-03T16:29:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • antonio

    matteo matteo mo perchè non hai ottenuto con il tuo gruppo quell’….ora emendi pure ma ha cosa serve fare tutta questa pagliacciata solo per fare vedere che esisti …il tuo emendamento cmq in consiglio non sarebbe passato è solo per farti pubblicita e basta dai ritirati dal consiglio lascia spazio


  • gino

    Antonio ritirati tu dal fare commenti sind a me, in questo paese non c’e’ piu’ democrazia, questo vuoi? nessuna forza politica deve contrastare il sindaco e la sua giunta questo vuoi? be’ ti dico, la maggioranza del paese non vuole questo quindi fai meno lo spiritoso e lascia fare politica di opposizione come in qualsiasi altro paese democratico.


  • Pasquale Rinaldi

    consigliere Troiano sei un bugiardo, ti invito a vedere il video del Consiglio Comunale. Spero tu ti renda conto delle palesi bugie che dici, in ogni caso se vuoi dal Prefetto ci vengo anch’io così S.E. capirà chi dice falsità. Ti faccio presente inoltre che io non ho impedito proprio un bel niente. Capisco che le risposte che hai ottenuto ti mettono in difficoltà, abituati perché siamo solo all’inizio, non puoi ridicolizzare il massimo consesso della città. Abbi rispetto nn nei miei confronti, ma dell’istituzione.


  • Pasquale Rinaldi

    Dimenticavo non replicherò ad eventuali altri commenti. Disponibile ad un confronto pubblico qualora il consigliere troiano ( o chi per lui) lo ritenesse opportuno.


  • SIETE CAPRE!!! DIMETTETEVI!

    Ma allora siete proprio delle capre.
    Non è l’art. 26 del Regolamento del Consiglio comunale ha disciplinare la presentazione degli emendamenti alla proposta di bilancio, ma l’art. 25 del Regolamento di Contabilità (del 1997). L’art. 26 regola la presentazione degli emendamenti in generale, mentre per quella alle proposte di bilancio vige una norma particolare!
    Io mi meraglio anche degli organi di stampa che vi danno spazio, evidentemente neanche loro sanno dell’esistenza del regolamento di contabilità!. Ma che razza di modo è questo di fare informazione pubblicando notizie senza prima verificarne la fondatezza. L’unica cosa che si può rimproverare al Segretario generale è quella di aver fatto riferimento a 10 giorni anzichè 5 gg, ma è stata una svista assolutamente perdonabile: avrà fatto confusione con il regolamento di contabilità di qualche altro comune in cui ha svolto le sue funzioni, perchè non tutti i Comuni stabiliscono lo stesso termine.
    Qui si sta rasentando il ridicolo!


  • antonio

    gino cosa vuoi dire che tu e il tuo pseudo gruppo fa opposizione ma mi faccia il piacere diceva toto’ ribadisco andate tutti a casa smaniosi solo di comparire ormai fate parte del passato remoto dai lezioni di politica al consigliere troiano che ne ha bisogno cmq ce sempre la corrida


  • Alternativa

    Ma è mai possibile che persone così ignoranti di politica tengono sempre qualcuno che li ascolta. Ho letto in questa notizia e in quella di prima più di una persona che ha scritto i regolamenti che danno torto al consigliere Troiano. Ci vuole tanto a andare a vedere se sono giusti e se è così smettere di fare tante moine? Io ho controllato ma queste persone non mi prendono manco l’impiccio di farlo. Quando vanno dal prefetto si prendono una risata in faccia e ce la prendiamo pure noi manfredoniani. Smettetela per favore. Dimettetevi tutti quanti.


  • Lo Zoppo

    A mio avviso troppo spazio per un partitino di modestissime dimensioni,in pratica una scheggia della vecchia Udc.
    Se l’alternativa e l’opposizione sono questi signori allora si che c’è carenza di democrazia a Manfredonia,non solo,ma anche di cultura,spirito della comunità e senso civico.Gli interventi in consiglio comunale del consigliere Troiano sono incomprensibili,secondo impossibili anche da sbobinare.Abbiate un minimo di decenza e che diamine.E’ giusto che ognuno faccia la sua parte e rivendichi i suoi diritti ma sempre tenendo i piedi piantati per terra.


  • muammar

    speriamo cheal consiglio dell’onu i rappresentanti permanenti votino all’unaminità una risoluzione di condanna e l’attuazione della no flay zone


  • Matteo

    Ma quale vigente regolamento??? State parlando di disposizioni di trent’anni fa. Per quanto riguarda l’approvazione del bilancio comunale, gli emendamenti andrebbero presentati almeno un paio di settimane prima(se non 20 giorni), così da permettere le eventuali correzioni o controlli dei revisori dei conti e dei dirigenti preposti al tema da emendare.Poi la questione Ase, per chi è informato, ha già subito notevoli ridimensionamenti con un bilancio ridotto veramente all’osso. E’ una situazione patetica quella che si sta vivendo in queste ore e faccio un appello al consigliere Matteo Troiano, che reputo una persona educata, rispettosa, mai fuori dai limiti: “Caro consigliere Troiano, lei fa battaglia politica per passione e spesso con l’ingenuità che contraddistingue chi ci tiene al bene della propria città. Ma alle sue spalle c’è qualcuno che si sta approfittando di lei, che la sta usando per raggiungere secondi fini. Lei ha tutta la mia stima ed è per questo che le rivolgo un accorato appello affinchè si stacchi da questa gente, che non ha nessun tipo di competenza e che fa ricadere nel ridicolo la sua persona e la sua reputazione che invece sono da rispettare e ammirare. Il suo lavoro di sollecitazione nei confronti dell’amministrazione comunale è lodevole, ma certo questo non da a lei e a chiunque altro il poter di infrangere le regole o infangare la gente sulla base di pseudo regolamenti fantasma tirati fuori da gente che dovrebbe andare a zappare la terra”.


  • Mi fate schifo ................!

    Secondo me per liberare manfredonia dai desposta e dai monarca assoluta necessita un intervento militare dell’O.N.U., ci sono troppi legami con ……. (CENSURATI PER POSSIBILE DIFFAMAZIONE, ndr) della giustizia,,manfredona è la capitale dello schifoooo!!!!!!!!!!!!!!!!


  • Manfredonia ha un debito raccapricciante

    Manfredonia è iperindebitata ed è una delle cittadine più tassate al mondo ( per gli onesti) è una delle cittadinè dove si vive di espedienti, assistenza ed evasione fiscale
    questo si può scrivere..red?
    Grazie


  • Redazione

    Certo, buon pomeriggio; saluti; Red.


  • totò

    per i rappresentanti del MEC e della rosa bianca:VOI PER ME SIETE COME LA TELEVISIONE, IO VI GUARDO E GUARDANDO LA VOSTRA VITAM MI RICORDO CHE HO FATTO BENE A SCEGLIERE LA VITA MIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This