Edizione n° 5404

BALLON D'ESSAI

FOGGIANA // A Parma la più giovane laureata di sempre. E’ foggiana
21 Luglio 2024 - ore  13:02

CALEMBOUR

GIALLO // Bergamo: ripescato cadavere dal fiume Serio, sul torace tatuaggio con la scritta “family”
21 Luglio 2024 - ore  13:04

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Omicidio Tammaro. Lasorsa: “Chiederemo intervento del Prefetto”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
3 Ottobre 2022
Foggia // Ortanova //

Statoquotidiano.it, 03.10.2022 – Orta Nova. Si è pronunciato così, il primo cittadino del comune capofila dei Cinque Reali Siti sull’omicidio di Gerardo   Tammaro, 55 anni, padre di Mirko Tammaro, che aveva ucciso, esattamente un mese fa,  Andrea Gaeta.

“Siamo profondamente preoccupati per l’escalation violenta che si sta consumando nel nostro paese in queste ultime settimane.

Condanniamo fermamente ogni spargimento di sangue o forme di violenza.

Dopo quest’ultimo episodio increscioso, accaduto questa mattina, ho subito firmato la richiesta di convocazione di un tavolo per la sicurezza con il Prefetto. Purtroppo non si può più sottovalutare questa situazione”.

“Abbiamo fortemente bisogno della presenza dello Stato in questo momento. Ora più che mai.”

Lascia un commento

“Ero dentro e fuori, contemporaneamente incantato e respinto dall’inesauribile varietà della vita.” FRANCIS SCOTT KEY FITZGERALD

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.