Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Plauso per la mozione sugli idonei, ma rimangono le perplessità sulle delibere”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
3 Ottobre 2023
Lavoro // Manfredonia //

Bari – Il Comitato Idonei Regione Puglia accoglie con soddisfazione la notizia della presentazione di una mozione a prima firma del Consigliere Paolicelli volta ad impegnare la giunta pugliese ad agevolare lo scorrimento delle graduatorie concorsuali.

L’iniziativa mira a mettere in campo ogni azione utile a valorizzare concretamente le graduatorie per soddisfare il più possibile il numero di posti vacanti, compresa l’adozione, da parte della giunta regionale, di un atto di indirizzo affinché le agenzie regionali, enti strumentali e società a partecipazione pubblica regionale, diretta e indiretta, attingano alle graduatorie regionali per soddisfare l’esigenza di personale oltre che a prorogarne la validità.

Il Comitato prende atto che nel dispositivo della mozione sono state sintetizzate quasi integralmente le istanze elaborate in questi mesi dal comitato, anche a seguito delle interlocuzioni intercorse nelle audizioni in II Commissione.

Tuttavia rimangono ancora vive le perplessità degli idonei sulla efficacia delle DGR n. 1939/2022 e DGR 326/2023 recanti lo schema di convenzione da attuare da parte delle altre pubbliche amministrazioni che volessero attingere dalle graduatorie approvate. In particolare, l’articolo 4 dello schema di convenzione non favorirebbe l’utilizzo delle graduatorie da parte di altri enti, in quanto, la Regione Puglia, potrebbe richiamare in qualsiasi momento eventuali candidati assunti da altre PA per scorrimento.

Questo paletto rende di fatto poco appetibili, alle PA, le graduatorie della Regione che, dopo essersi sobbarcate l’onere della formazione e dell’inserimento nei loro organici, potrebbero vedere andare via le figure assunte in qualsiasi momento. Il Comitato crede fermamente che questo meccanismo vada rivisto e auspica una modifica in tal senso.

L’augurio è che la mozione venga discussa quanto prima e che venga accolta positivamente dall’aula con gli ulteriori suggerimenti del Comitato Idonei.

Comitato Idonei Regione Puglia 2022

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.