Economia

Bortolussi: stop a numeri a caso? Ha ragione, ma sbaglia destinatario


Di:

Bortolussi (statoquotidiano)

“Il ministro Zanonato chiedo lo stop dei numeri a caso ? Ha ragione, ma sbaglia destinatario. Chieda conto ai tecnici del ministero dell’Economia, visto che ieri pomeriggio il vice minsitro, Stefano Fassina, parlava di una riduzione delle tasse per gli italiani di 1,7 miliardi,

Oggi, il ministero lo smentisce e parla di un taglio poco superiore alla metà: precisamente 953 milioni.” Non usa mezzi termini il segretario della CGIA, Giuseppe Bortolussi, nel rispondere alle affermazioni rilasciate dal ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato. “Se a distanza di quasi 20 giorni dall’approvazione del disegno di legge di Stabilità il ministero dell’Economia è costretto, di domenica, a venirci a dire che le famiglie l’anno prossimo rispermieranno 953 milioni di euro, riducendo di quasi la metà l’importo indicato il giorno prima dal proprio Vice minsitro, allora lo stato confusionale in cui versano è completo”.

Conclude il segretario della CGIA: “Ma se sono così sicuri che l’anno prossimo pagheremo meno tasse , perchè stanno discutendo di elevare la no tax area a 9.000 euro ? Perchè sulla Tasi vogliono introdurre le detrazioni e intendono rivedere il taglio del cuneo fiscale per agevolare i redditi più bassi ?”.

La verità, come abbiamo correttamente denunciato ieri, è che gli italiani pagheranno l’anno prossimo 1 miliardo di tasse in più. Buona parte sarà in capo alle banche, ma è evidente che queste le riverseranno sui correntisti, ovvero su famiglie e imprese.

Redazione Stato

Bortolussi: stop a numeri a caso? Ha ragione, ma sbaglia destinatario ultima modifica: 2013-11-03T19:56:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This