FoggiaSport

Calcio, 3 punti del Foggia contro il Gavorrano


Di:

Calcio, Foggia: 3 punti d'oro contro il Gavorrano

Foggia – IL Foggia guadagna 3 importantissimi punti in casa, allo Zaccheria, contro un Gavorrano arcigno, pronto a difendere a spada tratta la propria porta per oltre un’ora abbondante.

Partenza offensiva dei rossoneri con Sciannamè lanciato in campo al posto delo squalificato Pambianchi, per il resto gli stessi uomini di Cosenza in campo.

Subito Venitucci impensierisce Forte liberandosi al tiro da oltre 25 metri, ma il numero 1 toscano non si fa sorprendere.

Ci prova anche Cavallaro imbeccato da Venitucci ma il colpo di testa non sortisce gli effetti sperati.

Il Gavorrano si affaccia dalle parti di Narciso e al 12esimo lo fa con Potenza su punizione e, sugli sviluppi dell’azione precedente, con Nocciolini, Narciso è attento.

Al 15esimo è Agostinone a cercare il tiro a giro senza fortuna. Il primo tempo si trascina cfino al 31esimo quando un angolo velenoso di Venitucci trova impreparato Forte che, con una mano, riesca comunque a liberare. Due azioni in fotocopia al 38esimo e al 39esimo, ma sui due lati opposti con prima Agostinone e poi Cavallaro a cercare il cross, direttamente tra le braccia del portiere avversario. Il primo tempo termina sullo 0-0, senza recupero, dopo un tentativo dalla distanza di Falomi al 41esimo.

La ripresa si apre con un Foggia determinato e voglioso di portare a casa i 3 punti. Prima Agnelli e poi Quinto provano ad affacciarsi dalle parti di Forte, senza successo, poi Nocciolini prova con un tiro al volo, lanciato da Falomi, la palla sorvola la traversa.

Al 16esimo il gol che decide la gara con un cross perfetto di Agostinone in area, dove è appostato Giglio, pronto a mettere alle spalle di Forte, con un tocco al volo sotto misura. Foggia in vantaggio meritatamente. IL Gavorrano, spinto soprattutto dall’orgoglio, prova a reagire con un tiro di Zane su punizione smanacciato da Narciso oltre la traversa, poi Cavallaro prova un tiro a giro di poco fuori, fino all’assalto finale dei toscani che provano il tutto per tutto per ristabilire la parità, senza successo nonostante i tentativi di Potenza (al 30esimo e al 44esimo con tiro che è deviato in angolo dalla difesa del Foggia) e con Falomi che non riesce a centrare la porta. Dopo 4 minuti di recupero il Foggia esulta al triplice fischio dell’arbitro, portandosi a casa, meritatamente, l’intera posta in palio.

Ufficio Stampa Foggia calcio

Calcio, 3 punti del Foggia contro il Gavorrano ultima modifica: 2013-11-03T17:48:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This