Manfredonia

Maggioranza Di Iasio: opposizione preferisce il fango non l’impegno


Di:

Il sindaco di Monte Sant'Angelo A.Di Iasio (Ph: ilgiornaledimonte@)

SONO giorni che la minoranza urla, chiama a raccolta le piazze (senza riuscirci!), ma non abbiamo ancora capito il perché! La vera notizia politica di questi giorni è che a questa minoranza non interessa nulla della nostra città. Nell’ultima seduta di Consiglio Comunale, i consiglieri Ciliberti, Fusilli, Rignanese, Totaro e Vergura hanno lasciato l’aula rinunciando a discutere su uno dei temi più importanti per Monte, qual è il Documento Programmatico Preliminare al nuovo Piano Urbanistico Generale, nonostante fosse presente il prof. Rignanese, docente universitario, l’esperto che sta lavorando al nuovo PUG.

Tra la sorpresa generale, a dare scandalo è stata l’uscita di Ciliberti, cioè di chi, da Sindaco, ha incaricato il prof. Rignanese di scrivere il Piano Urbanistico. Si rimangia ciò che lui stesso ha deciso? Mah. Inoltre, si parlava anche di Contratto di Quartiere, argomento che Ciliberti conosce bene (a differenza di Vergura, di cui non serve il nome, dato che è la stessa cosa di prima, il quale non sa di cosa parla, ma ne parla!). È un Contratto promosso da una Amministrazione di cui il consigliere Totaro Giuseppe era Vice Sindaco, portato avanti da un’altra Amministrazione di cui facevano parte i DS, attuale PD (partito di Vergura e G. Rignanese), e approvato definitivamente dal sindaco Ciliberti (a dispetto di tanti pareri negativi di componenti della sua Amministrazione). Forse si vergognano di quello che hanno fatto e fuggono?

L’attuale Amministrazione di Antonio di Iasio sta solo cercando di attenuare gli errori di quelle progettazioni con una forte riduzione della volumetria privata (dai 54 voluti da Ciliberti ai 18 previsti da questa Amministrazione) e con degli interventi pubblici di urbanizzazione molto più utili alla città (rispetto a quelli decisi da Ciliberti).

Di fronte a fatti così seri, non sapendo cosa dire (hanno già dimostrato di avere idee diverse tra loro), i Consiglieri di minoranza scappano con la coda tra le gambe. Ci troviamo, purtroppo, di fronte ad una assoluta incapacità di Ciliberti, Totaro, Vergura, Rignanese e Fusilli ad affrontare i problemi della città e a fare una seria politica di proposta.

Per nascondere questo, non sanno fare altro che ricorrere a presunti scandali (dimostrando tutta la loro piccineria) dando, oltretutto, notizie false.

La città è stanca del vostro populismo; continuate ad urlare, noi intiamo ci impegniamo per il bene di Monte.

(Comunicato stampa Monte nel Cuore)

Maggioranza Di Iasio: opposizione preferisce il fango non l’impegno ultima modifica: 2013-11-03T18:59:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This