Cronaca
Nota stampa

Foggia, “Bancari a servizio dei bisognosi”

"Auspico che anche altri istituti di credito, altre aziende possano aprirsi a simili esperienze, per promuovere nella società in cui viviamo i valori della solidarietà e della condivisione"


Di:

Foggia. ”La Banca Popolare di Milano, offre alla Caritas i suoi dipendenti per tre giorni. Anche quest anno la Banca Popolare di Milano ha scelto la Caritas diocesana di Foggia come interlocutore per un’ importante iniziativa benefica. L’istituto di credito non è affatto nuovo a questo tipo di progetto ( ricordiamo la cena natalizia di beneficenza che dal 2013 viene offerta a 200 indigenti del capoluogo dauno, a spese proprio della stessa Banca). Stavolta a far del bene saranno proprio i dipendenti dell’istituto. Questi, infatti, nei giorni 4, 5 e 12 di novembre svolgeranno in gruppi attività di volontariato nei confronti degli indigenti. In concreto, si cimenteranno per sette ore in tutte le attività caritative presenti nel Conventino, storico luogo di accoglienza di bisognosi, italiani e stranieri. Di compiti che andranno a svolgere riguarderanno il servizio della distribuzione degli indumenti, i lavori di piccola manutenzione, la preparazione della cena e dei tavoli, la pulizia della mensa e l’accoglienza dei poveri nel dormitorio. “Una simile attività da parte di una banca, alla vigilia del giubileo della Misericordia” commenta con entusiasmo don Francesco Catalano direttore della Caritas diocesana di Foggia, ” rappresenta un invito a considerare i veri valori della società, ultimamente attenta, purtroppo, solo al profitto; e poco sensibile al valore della persona umana. Auspico che anche altri istituti di credito, altre aziende possano aprirsi a simili esperienze, per promuovere nella società in cui viviamo i valori della solidarietà e della condivisione”.

Foggia, “Bancari a servizio dei bisognosi” ultima modifica: 2015-11-03T20:20:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This