Manfredonia
Accordo di collaborazione con C.N.R. – I.F.C. e ASL FG per un indagine conoscitiva sullo stato di salute della popolazione e dell’ambiente

Indagine stato salute Manfredonia, Comune paga II e III rata a CNR – IFC

La relazione dei lavori del primo semestre sull’indagine conoscitiva sullo stato di salute della popolazione e dell’ambiente è stata trasmessa in data 12/08/2015 dalla D.ssa Mariangela Vigotti


Di:

Crono programma

Crono programma

Manfredonia. CON recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia, impegnata la spesa complessiva di €. 78.000,00 quale pagamento della seconda e terza rata relativa al progetto “Accordo di collaborazione con C.N.R. – I.F.C. e ASL FG per un indagine conoscitiva sullo stato di salute della popolazione e dell’ambiente” – Sito di Bonifica di Interesse Nazionale (S.I.N.) Manfredonia.

Con determinazione n. 1662 del 17/12/2014 ad oggetto “Sito di Bonifica di Interesse Nazionale (S.I.N.) Manfredonia. Accordo di collaborazione con C.N.R. – I.F.C. e ASL FG per un indagine conoscitiva sullo stato di salute della popolazione e dell’ambiente. Impegno di Spesa.” si era impegnata la somma complessiva di €. 52.000,00 ed era stato approvato lo schema di collaborazione, denominato “ Finanziamento”, con il quale il Comune si è impegnato a corrispondere, a titolo di cofinanziamento, l’importo di €. 130.000,00 onnicomprensivo all’Istituto CNR-IFC in tre rate:
– una quota del 40%, all’atto della stipula della convenzione (52.000.000 euro,ndr);
– una quota del 35%, alla fine del primo semestre delle attività previa consegna della relazione intermedia;
– una quota del 25%, al termine delle attività previa consegna della relazione finale sulle attività svolte.

La relazione dei lavori del primo semestre sull’indagine conoscitiva sullo stato di salute della popolazione e dell’ambiente è stata trasmessa in data 12/08/2015 dalla D.ssa Mariangela Vigotti ed
approvata in data 01.10.2015.

ALLEGATI
sito di interesse impegno 2 rata da finire

FOCUS PROGETTO
Manfredonia, ancora attesa su stato di salute. E la città può partecipare
Riccardi: “Partecipiamo tutti allo studio epidemiologico”

Redazione Stato Quotidiano.it – riproduzioneriservata

Indagine stato salute Manfredonia, Comune paga II e III rata a CNR – IFC ultima modifica: 2015-11-03T13:50:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Cittadino contribuente

    Anche qui! Posso capire i marziani. Il cimitero di Manfredonia gronda di vittime di tumori! I capezzali degli ospedali, le case dei sipontini sono pieni di questi drammi enormi..dopo 30 anni lo studio. in concomitanza del preavviso di un altro mostro..
    Nel territorio dove sorgevano le torri dell’Enichem ci sono ancora veleni, io avrei speso questi soldi per fare causa al governo agli eredi dei proprietari dello stabilimento!!!


  • Angelo

    Condivido. La politica è uno schifo. —


  • QUESTIONARI D'ORO, NO DI PLATINO

    78.000 euro per 300 questionari?


  • QUESTIONARI D'ORO, NO DI PLATINO

    redazione ma si è letta bene la documentazione? sicuro che il CNR CHE DOVEVA METTERE DI SUO A GRATIS PERSONALE E RISORSE debba essere liquidato? E’ possibile divulgare il protocollo di intesa (sul sito del comune si trova un pdf senza le voci di beni e servizi)?


  • Redazione

    Buonasera, abbiamo pubblicato quanto riportato nell’atto (in allegato); a breve riporteremo ulteriori allegati, come da sua richiesta; a presto; Stato Quotidiano.it – segreteria@statoquotidiano.it


  • pentastellato

    I nostri amministratori sono irresponsabili


  • Francesco

    Redazione è possibile pubblicare la relazione consegnata da CNR ed approvata il 01 ottobre 2015. Sicuramente me la sono persa io. Grazie per la collaborazione.


  • Redazione

    Buonasera sig. Francesco, al momento non vi sono altri atti oltre quelli pubblicati; naturalmente cercheremo di pubblicarla quando sarà possibile, a presto; Stato Quotidiano.it – segreteria@statoquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This