Manfredonia
"Il Sindaco si è inoltre vantato di aver evitato il dissesto finanziario, non specificando che, nella fase di approvazione del bilancio consuntivo 2014, sono emersi circa 18 milioni di euro di deficit"

Manfredonia Nuova: “Staff, incarichi Comune, molti giovani ns città hanno curricula di spessore”

"A questo punto, prima di pensare a tagli ai servizi essenziali o ad aumenti di imposte perché non intervenire, come si fa nelle sane gestioni pubbliche, aziendali o familiari sulle spese superflue?"


Di:

Logo Manfredonia Nuova

Logo Manfredonia Nuova

Manfredonia. ”Non ci sembra vero. La Gazzetta del Mezzogiorno scrive che nella recente assemblea provinciale dell’ANCI, Angelo Riccardi, Sindaco di Manfredonia, ha affermato che in virtù dei tagli imposti dalla legge di stabilità 2016, sarà difficile mantenere gli attuali livelli di erogazione dei servizi “sociali” (scuolabus, assistenza anziani, servizi mensa, ecc..) senza aumentarne il costo e di conseguenza aumentare imposte comunali.

Non è tutto oro quello che luccica. Il Sindaco si è inoltre vantato di aver evitato il dissesto finanziario, non specificando che, nella fase di approvazione del bilancio consuntivo 2014, sono emersi circa 18 milioni di euro di deficit, coperti di corsa da un mutuo trentennale che peserà sulle generazioni presenti e future come un macigno con oltre 600 mila €uro l’anno.

Dove si potrebbe invece risparmiare
• Consulenze esterne;
• Affitti inutili;
• Presidenze e vicepresidenze e consigli di amministrazione delle partecipate;
• Contributi concessi a pioggia e senza valutazioni meritocratiche per attività sportive, ludico-ricreative ed altre attività pseudoculturali;

A questo punto, prima di pensare a tagli ai servizi essenziali o ad aumenti di imposte perché non intervenire, come si fa nelle sane gestioni pubbliche, aziendali o familiari sulle spese superflue?

Cattive abitudini a spese della comunità. Ad esempio il potenziamento dell’ufficio dello staff del Sindaco, se effettivamente necessario, non potrebbe essere fatto utilizzando impiegati comunali già alle dipendenze del Comune, ricchi di esperienze professionali e di sicura garanzia, risparmiando denaro pubblico? Sembra di no, infatti con la neo assunzione di uno stretto parente (nipote), lo staff del Sindaco Riccardi aumenta di un elemento arrivando a tre componenti. Non vogliamo scendere nei dettagli ma siamo certi che molti giovani della nostra città hanno dei curricula di notevole spessore e sono alla ricerca di opportunità di lavoro anche come “stagisti”. Lo staff del Sindaco costa a tutti noi (dati rimossi poichè da riscontrare,ndr) non potrebbero queste risorse essere invece utilizzate per salvaguardare l’erogazione dei servizi sociali agli anziani ed a chi ne ha più bisogno, o destinate agli studenti delle nostre scuole primarie e secondarie?

I Buoni esempi. Oramai molte amministrazioni e istituzioni pubbliche hanno capito che “non c’è trippa per gatti” e che quindi bisogna cominciare a rivedere molti capitoli di spese superflue. I buoni esempi sono tanti e molti virtuosismi stanno emergendo in moltissimi Comuni italiani. Possibile che il nostro Comune non debba cominciare ad attivare virtuosismi interni che possano portare a grandi risparmi, alleviando le famiglie già in forte disagio? Dobbiamo in alternativa continuare ad assistere allo sperpero che vediamo quotidianamente, gravando sulle tasche di noi cittadini? Siamo stanchi di “fare notizia” solo per le negatività che questa Istituzione produce spesso e volentieri ed abbiamo la voglia, le competenze ed il desiderio di risollevare le sorti della nostra città”.

(Manfredonia NUOVA – Piazza Duomo, 4 – manfredonianuova@gmail.com, 3 novembre 2015)

”Contattato da FoggiaToday”, il sindaco di Manfredonia ”ritiene invece che il comunicato di Manfredonia Nuova riporti una serie di bugie. “Perché non dicono che abbiamo portato i fitti passivi da 700mila euro a 30mila euro”. E ancora: “Magno si è chiesto quanto spendo in termini di rappresentanza e di rimborsi? Ha fatto un paragone con quanto si spende in altri comuni?””.

Manfredonia Nuova: “Staff, incarichi Comune, molti giovani ns città hanno curricula di spessore” ultima modifica: 2015-11-03T10:11:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
46

Commenti


  • Sfida ad alta quota

    Purtroppo gli errori commessi nella passata amministrazione continuano ancora. Sembra un vezzo da parte dei politici, i quali assurgono comportamenti che lasciano sgomenti i giovani della nostra città.
    Nonostante i 7.000 voti persi (precisamente 7.324), si continua con tale atteggiamento, poi ci si sorprende perché i giovani non votano più la vecchia classe politica, la quale è incapace di provvedere ai bisogni di tutti e presta il fianco a critiche giustificate di chi deve emigrare per lavorare.
    Chi continua a sbagliare almeno faccia un pò di autocritica invece di giustificare tutte le leggerezze che commette ed allontanare i giovani dalla politica, faccia un accurato esame di ciò che ha fatto o non ha fatto e chieda scusa alla comunità per gli errori da matita rossa che commette con fantozziana periodicità.


  • Giorgia .

    Purtroppo non tutti i giovani di Manfredonia hanno la cultura e l’esperienza adeguata per svolgere l’incarico all’interno dello staff. Poiché qui a Manfredonia aver cultura ed esperienza equivale a clientelismo e nepotismo. Noi comuni mortali la cultura e l’esperienza la facciamo sui libri e con il lavoro.


  • evasore

    spero ci sia presto anche un comunicato dei 5 stelle su questo ennesimo autogoal dell’ Egregio Signor Sindaco


  • MI FANNO SCHIFO!

    Poi dicono che non ci sono soldi e aumentano brutalmente le tasse! Puah!!


  • Lettore

    Ciao, ho posto tante volte questa domanda
    e non ho mai avuto risposta:

    L’entità monetaria al lordo di tutte le ritenute prev.ass.erariali + lordi spese per altri compensi + spese per mantenimento ufficio (dalla cancelleria ai pc all’energia elettrica e quant’altro.
    Grazie


  • Hellions

    anche ora se la prenderanno con il prof?


  • LADY OSCAR

    Quanta ignorantità… detta alla Checco Zalone.

    Questi di Manfredonia Nuova hanno un consigliere che è anche vice presidente del Consiglio e non sanno nemmeno leggere le carte. Oppure le travisano volutamente per fomentare la popolazione??

    1. Innanzitutto lo staff del sindaco si componeva anche prima di 3 elementi esterni e quindi non c’è stato alcun aumento di unità.

    2. La somma riservata allo staff si riferisce allo staff nella sua completezza e dello staff fanno parte altre unità che sono dipendenti comunali e quindi comunque già stipendiati in ogni caso dal Comune.

    3. Il nipote del sindaco prima di avere il contratto ha lavorato gratis per un anno, ma di questo a nessuno importa; il suo ruolo, quello di autista e non di super dirigente, presuppone comunque un rapporto di estrema fiducia visto che passano quasi 24 ore su 24 insieme;

    4. I tre componenti dello staff sono di Manfredonia e non della Papuasia, quindi è assurda la polemica in cui si chiede di aiutare in primis i giovani di Manfredonia.

    Potrei continuare ancora, ma onestamente è imbarazzante dare spago a chi è evidente che spaccia menzogne per verità e gode a vedere quanti abboccano.


  • Andreotti

    Il potere logora chi non l’ha. Perchè non si fannno i concorsi per assumere tale personale e anche nelle altre branchie del Comune? Ma su… mi faccia il piacere…


  • zonzo

    sinceramente è imbarazzante quello che scrivi tu…..meglio il silenzio…


  • SILVIO

    Lady oscar difendi l’indifendibile, la verità che tu sei di parte e chiaro, per cui abbi almeno la bontà di essere obbiettivo e razionale, i lavoratori della Sangalli e della Vetroc 2 azienda che non parla nessuno rimarranno fuori dal mercato del lavoro e ne il sindaco responsabile del contratto d’area “che doveva vigilare”, ne la giunta e ne il consiglio comunale hanno sentito il dovere civico e morale di indire una seduta monotematica per parlare di lavoro e capire cosa sia successo veramente da permettere agli imprenditori del nord tutto ciò. Detto questo dico solo che altre 400 unita X 2 = 800 lasceranno la città per sempre perché non potranno pagare i mutui e non potranno mettere letteralmente il “piatto alla tavola”, lady oscar ma dove vivi nel mondo delle favole.


  • Zona sismica si di sicuro in certi casi, in altri c'è da decidere...

    anche qui molto imbarazzo, ma state zitti!


  • Redazione

    Buongiorno, una nota: si vorrebbe dare maggiore rilevanza alla vertenza della Vetrotec Due di Manfredonia ma al momento i nostri reiterati inviti ai lavoratori non hanno ricevuto riscontro; questa la nostra mail per ulteriori informazioni e contatti: segreteria@statoquotidiano.it


  • Federica

    Che vergogna, con un mutuo da pagare per 30 anni e 18 milioni di euro per coprire i debiti del comune questo signore si permette di spendere così tanti soldi per il suo staff personale!! Ma stiamo scherzando? E c’è pure chi lo difende….ma che vergogna. Penso a tutti quegli anziani che subiscono impotenti tutti i disservizi del Comune, dalle strade agli autobus, all’ospedale, e ai centri e servizi sociali mancanti; penso a tutti quei lavoratori delle aziende del contratto d’area traditi ed oggi disoccupati; penso a tutti quei bravissimi giovani laureati e plurispecializzati che fanno fatica a trovare lavoro; penso a tutte quelle scuole che vertono in uno stato a dir poco vergognoso…e questo si permettere di spendere centinaia di migliaia di euro per il suo staff personale. Ma quando ci svegliamo tutti!!!!! Bravi i ragazzi e le ragazze di Manfredonia Nuova…bravi, i cittadini onesti e dignitosi vi supportano e vi seguono.


  • Cittadino contribuente

    Non basta un giornalista/a per stilare qualche comunicato? E che è l’Ufficio stamba di Obama??????
    Ora capisco perchè ci aumentano le gabbelle senza pietà!


  • nonno nanni

    Caro prof i tuoi comunicati come sempre danno numeri.Come si fà a polemizzare lo staff che è l’unico ufficio che funziona all’interno di quel comune.L’assunzione del collaboratore è un ruolo di fiducia, quindi è stato fatto tutto a norma di legge.Non capisco tutte ste polemiche!


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!
    VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!
    VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!VERGOGNA!!


  • Paolo

    Avit crepe’ di invidia . Vai angelo a tutto gas, asfaltali questi che non sanno manco scrivere. Hahahahaaaaa .sindaco falli crepare di invidia .


  • ex elettore Riccardi e gli altri.

    La prossima volta mi taglio la mano piuttosto che votare lui e tutti gli altri. Le politiche sono vicine..e anche se non lo fossero prima o poi arrivano e arrivano anche le amministrative.


  • peter pan

    Nonno nanni vatti a fare una …P….. così potrà vivere più a lungo per il tuo servilismo strisciante, ma i consiglieri comunali dove stanno, VERGOGNA.


  • Sfida ad alta quota

    Qui ci sono molti errori da parte dei peones giannizzeri del nulla che difendono le nomine di staff , infatti anche se a norma di legge potrebbe passare, a livello etico, morale, culturale e politico questo è del tutto fuori luogo, qui non basta il vostro tifo sfegatato per annichilire i cittadini onesti, abbiate almeno un po di onestà intellettuale per ammettere l’errore e fate pubblica ammenda invece di difendere cose indifendibili.

  • LADY OSCAR IL SINDACO ASSUME IL NIPOTE E TU HAI ANCHE IL CORAGGIO DI PARLARE?? FAI SILENZIO


  • Attenzione LADY OSCAR, attenzione !!!

    In alcuni casi, anche in presenza di una apparente formale legittimità dell’atto di assunzione di un parente, fondato sull’esigenza di costituire una struttura di supporto tecnico consultivo e propositivo del Sindaco, il provvedimento di nomina adottato è stato ritenuto dall’Autorità Giudiziaria irregolare poichè in favore di persone palesemente prive, all’atto della scelta, dei requisiti necessari, o perché neppure laureate, ovvero perché laureate in discipline diverse da quelle menzionate nel regolamento, o, infine, perché laureate, ma del tutto prove di esperienza nei su indicati settori di riferimento.

    Rilevanza si è data anche alla presenza o meno di un’adeguata istruttoria, o alla assoluta carenza di motivazione dei provvedimenti di nomina, in ordine alla verifica del possesso dei requisiti soggettivi richiesti dalle norme regolamentari.

    Cosicchè non sono mancati casi in cui i Giudici di merito si sono indotti a concludere nel senso che le relative determinazioni, anziché dettate dalla volontà di garantire il perseguimento del pubblico interesse, furono viziate da un criterio selettivo diverso da quello stabilito nella norma regolamentare, cioè dalla prevalente considerazione di aspetti legati alla comune militanza politica, ovvero alla prossimità parentale dei nominati con esponenti della medesima coalizione politica che sosteneva il Sindaco, vizi che in casi particolari hanno anche portato poi Sinsaci e Consiglieri comunali a rispondre del reato di abuso d’ufficio.

    http://www.casamassimaweb.it/attualita/2642-incarichi-a-parenti-qsenza-titoloq-e-reato.html

    Per cui attenzione, molta attenzione… in queste cose, che il limite tra ciò che lecito e ciò che non lo è, potrebbe essere facile da superare, anche senza dolo, poi però vai a dimostrare che si è agito involontariamente… Vai, vai…


  • Interessante...

    http://www.metropolisweb.it/Notizie/Vesuviana/Cronaca/assunse_nipote_suo_staff_condannato_sindaco_terzigno.aspx

    Ho letto questo articolo e sono saltato sulla sedia. Adesso vi chiedo, onde escludere analogie tra l’episodio riportato in questo articolo e quello di Manfredonia, se anche da noi nei regolamento comunale che disciplinano le assunzioni c’è una norma che vieta il reclutamento a qualsiasi titolo, anche negli uffici di staff, di parenti entro il quarto grado.

    Per la serenità del sindaco Riccardi, di Zingariello che ha firmato l’atto di assunzione e di chi lo ha istruito, spero di NO.

    Attendo una risposta…


  • guru

    Chiariamo subito una cosa, i concorsi fino al 2018 non si potranno fare per legge! Chi afferma il contrario è un imbecille! I posti dei neo assunti sono di estrema fiducia del Sindaco e dureranno fino al suo mandato. Ultimo assunto: provate a spostare tre dipendenti “intelligenti” e metteteli a disposizione del Sindaco, sicuramente alcuni servizi essenziali avranno ripercussioni. Ormai al Comune non è rimasto più nessuno è si attende il 2018 per ringiovanire il personale.


  • Per LADY OSCAR e il PD di Manfredonia

    Cara LADY OSCAR non so con che coraggio riesci anche a intervenire su questi forum, ti teniamo a stipendio da molti anni ormai e dovresti essere un pò più “cortese” verso i cittadini che ti pagano…
    Cambiare le carte in tavola è un gioco che non sai fare e che, per quanto il tuo maestro si sforzi di insegnartelo, a te non riuscirà mai bene come a lui…
    Comunque, per rimanere sul piano della realtà, quella che non teme smentite nè da parte tua nè da parte di altri, nessuno contesta la legittimità dell’atto, ma il problema è il rispetto di quelle elementari norme di buon senso che “dovrebbero” ispirare l’azione amministrativa e del sindaco in particolare. Quello che è accaduto infatti è molto grave e lo è innanzitutto perché mette in luce una falla evidente nel regolamento del Comune di Manfredonia, in cui non è presente (spiegaci il perchè?) una norma regolamentaria che stabilisca, come norma di principio in primis, il divieto di assumere familiari entro il quarto grado di parentela, così come accade in molti altri (più evoluti) Comuni d’Italia.
    Inoltre ciò che è accaduto è grave anche perché evidenzia chiaramente, semmai ce ne fosse stato il bisogno, come il partito del PD sia, a Manfredonia, un partito allo sbando totale, prigioniero di posizioni egoistiche personali che non hanno niente di politico, e che usa spesso due pesi e due misure a seconda del più becero opportunismo che ormai ne qualifica l’azione. Diversamente non si spiegherebbe perché, là dove si verificano situazioni del tutto simili a quella verificatasi a Manfredonia, il PD, anche dove è maggioranza, non ha nessuna remora ad intervenire pesantemente su tali atti, criticando aspramente l’assunzione di questo o quel parente anche negli Uffici di Staff e chiedendo a gran voce l’introduzione immediata nel regolamento dell’Ente di norme, fino ad allora non contemplate, che favoriscano e tutelino la pratica della buona politica e del rendere il più trasparente possibile l’azione amministrativa delle Istituzioni Pubbliche.
    PERCHE’ IL PD NON FA LO STESSO A MANFREDONIA???
    IL PD DI MANFREDONIA HA GIA’ DIMENTICATO la “Carta di Avviso Pubblico” presentata lo scorso 25 ottobre 2014 a Roma, in Campidoglio, nel corso della manifestazione Contromafie???
    LADY OSCAR TI RICORDI COSA C’E’ SCRITTO IN QUELLA CARTA circa le assunzioni di parenti alle dipendenze dell’Amministrazione Pubblica???
    IN OGNI CASO, AL DI LA’ DELLA LEGITTIMATA’ DELL’ATTO ANCHE SOLO IN CONFORMITA’ A NORME CHE SIANO SOLO DI PRINCIPIO O DI BUON SENSO, TI DOMANDO, CARA LADY OSCAR, E DOMANDO A TUTTI I CITTADINI DI MANFREDONIA: C’ERA DAVVERO BISOGNO DI ASSUMERE UN TERZO COLLABORATORE (FORSE AUTISTA???) NELL’UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO DI MANFREDONIA??? IO DICO DI NO E QUEI SOLDI LI AVREMMO POTUTI UTILIZZARE PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE O DEL VERDE CHE E’ PESSIMA NEL NOSTRO PAESE.

    MA NULLA E’ PERSO, ALMENO ADESSO ABBIAMO COMPRESO COS’ERA IL BELLO CHE DOVEVA ARRIVARE: ERA PAOLO!
    PERCHE’ VOI ALTRI CITTADINI DI MANFREDONIA, CHI O CHE COSA VI ASPETTAVATE REALMENTE?!?!?!
    MI ASPETTO INTERROGAZIONI A PIOGGIA SULLA QUESTIONE DA PARTE DEI CONSIGLIERI COMUNALI DI OPPOSIZIONE, ALTRIMENTI DIMETTETEVI TUTTI CHE FATE PIU’ BELLA FIGURA!
    Ah, per finire: IL PD DI MANFREDONIA FA RIDERE PIU’ DEL SINDACO!
    PENSATE COME STANNO MESSI MALE…


  • Per "nonno nanni"

    L’ufficio di staff del sindaco funziona bene?!?!?

    Ma che alla tua età ti fai ancora le -nonnetto?!?!


  • antonella

    Ohhh cieli piovete dall’alto, ohhh terra apriti o terra e mandaci il salvatore.


  • svolta

    Penso che Marino per molto meno è stato costretto alle dimissioni.


  • Tigna

    malelingue andate a lavorare…


  • antonella

    Per tigna, penso che a manfredonia tutti vorrebbero un lavoro, disgraziatamente sembra che per essere assunti ci voglia un parente politico, tigna vuoi fornirci tu la raccomandazione politica per andare a lavorare? Per cortesia, non voglio un posto nello staff del sindaco.


  • Giorgio

    Cara Antonellona , tu lo sai bene , quale lavoro potresti fare ! Quindi non hai bisogno di raccomandazioni!


  • Redazione

    Invitiamo tutti (tutti) i lettori alla moderazione, diversamente ritorneremo a cancellare i messaggi non pubblicabili; grazie, Stato Quotidiano.it – segreteria@statoquotidiano.it


  • Tigna

    Antonella quand se pucchet….


  • Accqua c vol u cummassr!!!

    Perke non lo diciamo a Dimaio akkessi v iepr u chl a sti prepotend ca stann au munucipi avt pers a facc!! Ozz k scfezza propreie a cume e napl!!


  • antonella

    Giorgio, gilippo, nicola, il lavoro che io potrei fare è quello di controllo, trovare tutte le magagne degli atti pubblici ed amministrativi che sottoscrivono amministratori –ai danni della collettivita, ma ti dico anche il lavoro che non potrei mai fare, ma che tu puoi assolvere con interezza e molta professionalità , hai
    presente quelli sempre in posizione
    prona, la lingua pronta a lucidare?
    Ecco, sono sicura che hai inteso.


  • Franco

    La cosa più brutta che ho potuto constatare in questi miseri commenti è l INVIDIA e la cattiveria!
    Anche io sono senza lavoro ma non mi accanisco per queste cose.
    È vero che ci sono molti giovani senza lavoro,ma questo che significa perché è il nipote di un sindaco deve rimanere a vita senza lavoro per la paura che qualche piccola mente punti il dito contro?
    Purtroppo la mia paura per i miei figli in futuro è proprio questa L Invidia e la cattiveria!
    Sembra di tornare indietro di 100 anni


  • antonella

    Tina~ ti do ragione, tanto il detto recita bene, però cerchiamo di andare altre gli insulti inutili, voglio farvi una proposta seria, che ne pensi di formare un opposita commissione di controllo che supervisioni Tutti gli atti amministrativi, appalti, assunzioni, determine,ecc? Si potrebbe chiede al prefetto di foggia di istituire una commissione prefettizia di controllo per gli atti amministrativi, cosi saremo sicuri che tutto quello che esce dall’amministrazione sia legale e trasparente. Se si è senza peccato non si
    trova eccezioni. In questo modo le cattive malalingue non parleranno più male dei politici, proprio cattive queste malelingue!!!


  • Nicola

    Antonellona 35, alias piazza d’uomo,non avrei voluto più rispondere per la pochezza di dignità che ti ritrovi, lo faccio oggi perché vedo che mi nomini sempre . Non vorrei che diventassi per te un’ incubo. Stai serena e pensa a fare la casalinga , se ne sei capace, altrimenti non scartare il suggerimento di Giorgio. P.S. Un consiglio a ” o professor ” lascia stare i rotocalchi e dedicati con serietà alla politica, con qualche proposta convincente . Mi raccomando convincente e fattibile e che non siano le famose ” piazze d’acqua “.


  • antonella

    Nicola, come giorgio, gilippo, io, come tanti con me, potremmo fare qualunque tipo di lavoro, e riusciremmo sempre e comunque, poiché la capacità la serietà sono doti intrinseche che accompagnano chi nella vita si è sudato tutto duramente e con dedizione, con sacrificio, come i ragazzi che si laureano studiando con tanto sacrificio usando le proprie forze, di contro, cosa ben diversa si può dire di quanti hanno realizzato i loro affari, società, ditte, oppure che hanno trovato lavoro solo e soltanto grazie alla politica e parenti politici , dimostrando in pieno che senza la politica e parenti politici non sarebbero in grado di sopravvivere un
    solo giorno, poiche non si possiede competenze ne cervello di sorta,percui nicola, noi possiamo fare qualunque casa e riuscire bene anzi, benissimo, tu e chi con te, poi fare una sola attività, quella che ho gia ribadito sapra, tranquillo personalmente non condanno gente incapace che non avendo meriti o capacità personali, cerca aiuto, cio che condanno è che tale aiuto è un aggravio per la collettività che è già oberata di tasse, mutui e debiti, avere il naso di non aggiungere danno al danno era d’obligo.
    Pensa prima di scrivere.


  • Antonello Scarlatella

    Cio’ che piu’ mi disgusta e’ che il nostro Sindaco continua sempre a giustificarsi.
    ” spende meno degli altri suoi colleghi”
    ” ha ridotto i canoni di locazione da da 700 mila a 30 mila. ”
    Bene Sindaco hai semplicemente fatto il tuo dovere in questi casi.
    In questa amministrazione tutti si sono sistemati. Amici, politici parenti.
    Tutti nessuno escluso.
    Commissioni, enti esterni, staff.
    Da che mondo e mondo una citta’ di 57 mila abitanti (che nel panorama economico italiano non conta piu’ nulla) non ha bisogno di un autista del Sindaco. Se poi il Sindaco se lo paga di tasca sua e’ differente e puo’ scegliere chi gli pare. Ma quando si spendono soldi pubblici, Bhe un po di etica ci vorrebbe, anche se la legge permette tali comportamenti.
    Paragonando un Sindaco ad un Manager di una grande Industria e’ garantito che i manager le auto se le guidano da soli, tranne che in alcune occasioni. In quelle occasioni il manager pubblico dovrebbe usufruire dei vigili urbani.
    Un vigile urbano in meno per strada non fa la differenza.


  • DI MAIO A BALLARO' DAVANTI A MILIONI DI TELESPETTATORI

    VENERDI ANDRO’ A MANFREDONIA PER L’ENERGAS! TUTTA LA NAZIONE SAPRA’ DELL’HISTOIRE DE L’ENERGAS..GRAZIE 5 STELLE!!!! IO NON SONO NATO PENTASTELLATO MA MI AVETE FATTO DIVENTARE VOI! SPERO CHE IN BREVE TEMPO VENIATE RESETTATI DALLA POLITICA!!


  • La prima ossessione non si scorda mai

    ad esempio il Nicola quello vero…
    sembrano dei topi che scappano da una nave che sta affondando e affonderà!


  • hora

    Sì vede che non avete contezza di cosa fa il Sindaco di Manfredonia: da due a tre giorni alla settimana è sempre fuori città. I vigili non possono essere adibiti a compito diversi , inoltre quanto un vigile che sta fuori col Sindaco dalle 20 alle 48 ore consecutive tra indennità dii missione straordinario (oltre alla normale retribuzione aggiungete, conti alla femminile, 18 ore per 16.00 euro per tre volte a settimana). Prima di sparlare fate funzionare il cervello!


  • Antonello Scarlatella

    hora ma per favore!


  • svolta

    Ma il sindaco ha la patente… e quindi la può condurre lui stesso la macchina o non è in grado di guidare…. forse ha bisogno dell’autista in quanto in macchina si studia…. le carte….. non penso proprio….
    Sindaco esplichi la funzione come il buon padre di famiglia e non lo zio che voleva fare l’americano a spese della collettività.


  • Giovanni

    La notizia è apparsa anche sul giornale l’Attacco….
    che dire, meritano un oscar su come si amministra
    la cosa pubblica. Disgustato, semplicemente disgustato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This