Edizione n° 5263
/ Edizione n° 5263

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Foggia, pozzo per ricerca idrocarburi, Tar boccia Medoilgas

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
3 Dicembre 2014
Foggia //

Bari – ‘’(…) Nello specifico, l’affermazione contenuta nell’impugnato parere negativo del Comitato VIA del 19.6.2012 in forza della quale “il pozzo esplorativo interessa un’area troppo prossima al centro residenziale” trova riscontro nei rilievi cartografici e nello SPA (studio preliminare ambientale per la verifica di assoggettabilità a VIA; cfr. pag. 3) presentati dalla stessa società ricorrente, da cui si evince la vicinanza dell’area di intervento al centro abitato di Foggia (circa 5 km) ed all’aeroporto (circa 2,5 km)”.

Con recente sentenza (1473/2014-1593/2012), il Tar Puglia di Bari, definitivamente pronunciando sul ricorso, ha respinto il ricorso del 2012, proposto da Medoilgas Italia s.p.a., contro la Provincia di Foggia, Regione Puglia, Ministero dello Sviluppo Economico, per l’annullamento della nota datata 29 giugno 2012 ricevuta da Medoilgas Italia s.p.a. in data 10 luglio 2012, a firma del Dirigente della Provincia di Foggia (Servizio Ambiente) con oggetto “Parere sulla verifica di assoggettabilità a valutazione impatto ambientale del progetto di perforazione di un pozzo esplorativo di ricerca idrocarburi denominato “Masseria Sipari 1 Dir” nel Comune di Foggia – società proponente Medoilgas Italia SpA”;

– della determina datata 22 giugno 2012 (prot. n. 8070/6315/Reg. Determine), pubblicata nell’Albo Pretorio Provinciale dal 22 giugno al 7 luglio 2012, a firma del Dirigente della Provincia di Foggia (Servizio Ambiente), con oggetto “Parere sulla verifica di assoggettabilità a valutazione impatto ambientale del progetto di perforazione di un pozzo esplorativo di ricerca idrocarburi denominato “Masseria Sipari 1 Dir” nel Comune di Foggia – società proponente Medoilgas Italia SpA”;

– del verbale n. 76 del 19 giugno 2012 della riunione del Comitato Tecnico Provinciale per la VIA della Provincia di Foggia, che ha espresso parere negativo sull’istanza proposta da Medoilgas Italia S.p.A. per la pronuncia di non assoggettabilità alla procedura di V.I.A. del progetto per la perforazione del pozzo esplorativo “Masseria Sipari 1 Dir”;
– di ogni altro provvedimento presupposto, conseguente e/o comunque connesso a quelli impugnati.

Relatore il dott. Francesco Cocomile e uditi nell’udienza pubblica del giorno 22 ottobre 2014.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

1 commento su "Foggia, pozzo per ricerca idrocarburi, Tar boccia Medoilgas"

  1. Dopo questa sentenza i residenti della zona Salice possono tirare un sospiro di sollievo, ma anche tutti i cittadini di Foggia,
    infatti nella sentenza si sottolinea la vicinanza del pozzo per ricerca idrocarburi al centro abitativo di Foggia. L’escamotage
    della Medoilgas di spostare il progetto a 160 metri con un secondo pozzo (mass. conca 1 dir), dopo questa sentenza, dovrebbe risultare poco fattibile.

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.