Cronaca

Bari, rubano profumi in centro commerciale: due arresti


Di:

Gazzella

Gazzella

Bari – SPERAVANO di farla franca, travasando il contenuto del carrello nelle loro borse, ma sono state fermate al varco “uscita senza acquisti” di un ipermercato, con cinquanta articoli sottratti al reparto profumeria e per questo sono finite in carcere. Si tratta di due rumene, di 23 e 21 anni, domiciliate al campo nomadi del quartiere barese di Japigia, arrestate a Modugno dai Carabinieri della locale Compagnia, con l’accusa di furto aggravato. Il tutto si è verificato nel pomeriggio di sabato, allorquando il locale centro commerciale era stracolmo di gente. Dopo essersi aggirate furtivamente tra gli scaffali del reparto profumeria, due donne hanno dapprima versato innumerevoli confezioni di prodotti vari all’interno dei carrello e poi, gradualmente, li hanno travasati nelle loro borse. Quindi, lasciato il carrello e sperando di guadagnare indenne l’uscita, si sono dirette verso il varco “senza acquisti”. Ma per tutta sorpresa si sono trovati dinanzi i carabinieri del Nucleo Radiomobile, preventivamente allertati dal personale della vigilanza interna dell’ipermercato, che aveva seguito tutti gli spostamenti delle due donne. La perquisizione eseguita, infatti, ha permesso ai militari di rinvenire cinquanta scatole di profumi e cosmetici vari, restituite all’avente diritto. Le due straniere, invece, sono state associate presso il carcere di Bari.

Bari, rubano profumi in centro commerciale: due arresti ultima modifica: 2010-01-04T16:30:42+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This