Eventi

Avis Foggia 2011, ecco il bilancio. ‘Attività intensa’


Di:

Foggia – L’ANNO trascorso in via Nazario Sauro è stato intenso, per le attività svolte, per le persone che hanno prestato la propria disponibilità, per gli amici che l’associazione ha acquisito; tutti elementi che hanno caratterizzato la crescita dell’Associazione. Crescita che si è sviluppata con gli incontri che il Presidente ed i giovani dell’associazione hanno avuto con gli studenti degli istituti secondari superiori, con l’assidua presenza nelle manifestazioni cittadine (con bicicletta vis, gite a Miragica), ma soprattutto per l’assidua presenza dei “passati” testimonial campioni di Karate i fratelli Di Bello che non hanno mai fatto mancare la loro partecipazione alle attività associative, di volontariato e di proselitismo per la diffusione della cultura della donazione del sangue e al supporto alla new entry dei Testimonial AVIS Comunale Foggia Michele De Virgilio, presentato lo scorso giugno con la nuova campagna estiva dell’Associazione.

Di supporto perchè l’attore foggiano vive e lavora da ormai 15 anni a Roma tanto da poterlo apprezzare, nell’anno trascorso, nelle sue interpretazioni in alcune serie televisive, come Don Matteo 8, Rex, e al cinema con Ruggine. Nel 2012 ritornerà in Teatro e partirà proprio dalla sua città con un monologo da lui scritto ed interpretato, ma sarà anche interprete di una delle puntate del”Restauratore” che andrà in onda a partire dal prossimo 8 gennaio da Rai 1. La tenacia, la fermezza, la costanza, da parte del Presidente e del Consiglio Direttivo, dei giovani e dei testimonial, ma soprattutto dei donatori dell’AVIS Comunale di Foggia hanno ha consentito al Centro Trasfusionale degli OO.RR. di Foggia di garantire le cure trasfusionali necessarie, senza mai entrare nell’emergenza sangue, ma nella più completa autosufficienza. 6052 GRAZIE per ogni donatore dell’AVIS Comunale di Foggia che, con incalcolabile carica di solidarietà e consapevolezza dell’importanza dell’adempimento di un semplice gesto “la donazione del sangue” hanno tracciato un percorso di ‘vita’ per chi soffre. Questa una delle forme, la donazione del sangue, per iniziare bene e per prepararsi a grandi risultati che facciano sempre più grande e più sicura la nostra città.

Sino ad oggi si è operato bene, con ristrettezza di mezzi e di risorse, e grazie ai donatori – volontari – periodici e associati sarà possibile mantenere un livello quantitativo e qualitativo della raccolta sangue, a garanzia dei degenti nel momento in cui si rende necessaria una qualsiasi cura trasfusionale. I prossimi appuntamenti associativi: con gli studenti dell’Istituto Marconi il 14 gennaio; a fine febbraio l’Assemblea Annuale ed entro la primavera verrà organizzato un momento pubblico di ringraziamento dedicato ai donatori con la consegna delle benemerenze associative.

Redazione Stato

Avis Foggia 2011, ecco il bilancio. ‘Attività intensa’ ultima modifica: 2012-01-04T14:29:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This