Edizione n° 5373

BALLON D'ESSAI

TURISMO // Erling Haaland al Gino Lisa, ha scelto il Gargano per le sue vacanze
20 Giugno 2024 - ore  14:42

CALEMBOUR

"GIU' LE MANI" // Manfredonia. “Giù le mani”, tutto sull’inchiesta. Avviso conclusione indagini per 10 (NOMI)
19 Giugno 2024 - ore  21:35

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Pasqua a Trinitapoli: Cumbagneie di Sbulacchie presenta il Mareccone 2023

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
4 Aprile 2023
BAT // Cronaca //

Trinitapoli (BT), 4 aprile 2023 – La Cumbagneie di Sbulacchie presenta domenica 9 aprile nel giorno della Santa Pasqua ore 10 la tradizionale manifestazione del Mareccone 2023.

Si tratta di canti folkloristici, satirici in quartine, a descrivere gli eventi di attualità cittadina, rappresentano una forma espressiva e musicale tipica della zona di Trinitapoli, per quanto concerne la lingua e la funzione sociale di denuncia e irriverenza.

 

Non ci sono documenti scritti dei testi più datati. I mareccone sono per lo più tramandati oralmente e musicalmente.

 

Accompagnamento con chitarre e mandolini e col catamaume, un grosso barattolo in latta, con una pelle d’agnello inumidita ed un foro al centro. Un’asticella al centro produce il suono per sfregamento.

 

L’iniziativa per il giorno di Pasqua è organizzata interamente dalla neo Cumbagneie di Sbulacchie, composta da un gruppo di amici ritrovati che rappresentano alcune parrocchie locali, quest’anno vi è la collaborazione della Caritas Cittadina e dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Trinitapoli.Il ricavato e le donazioni andranno in beneficienza,istituita una raccolta di viveri per la Caritas e successivamente il ricavato andrà per il restauro della Chiesa Madre di Santo Stefano.

 

A cura di Michele Mininni

 

 

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.