CronacaStato news

Vico, estorsione a 78enne, “dammi i soldi, sono parente di…”, arrestata


Di:

Foggia – A Vico del Gargano i carabinieri hanno stato tratto in arresto N.D.G., 42enne, residente in loco, per estorsione aggravata e continuata. La donna, da circa un anno, ha posto in essere continui comportamenti estorsivi nei confronti di un pensionato 78enne residente a Vico del Gargano, consistenti in continue pretese di somme di denaro, previa minaccia di morte, facendo leva sul fatto di essere imparentata con personaggi del luogo, gravati da numerosi precedenti penali.

La vittima, all’ennesima richiesta estorsiva, trovava il coraggio di denunciare l’accaduto ai Carabinieri della Stazione di Vico del Gargano, che tendevano una “trappola” all’autrice dell’assurda estorsione. Difatti, i militari predisponevano un prolungato servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione dell’anziano signore, al termine del quale bloccavano la prevenuta, che dopo aver minacciato di morte la vittima, si faceva consegnare la somma contante di euro 250,00. L’arrestata, è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’A.G..

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Vico, estorsione a 78enne, “dammi i soldi, sono parente di…”, arrestata ultima modifica: 2014-05-04T02:14:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This