CronacaStato news

Vico del Gargano, 4 arresti, 2 denunce CC


Di:

Foggia – I Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, effettuando diversi posti di controllo e perquisizioni, controllando soggetti sottoposti a misure cautelari e dando esecuzione ad alcuni provvedimenti restrittivi.

Nello specifico, nel corso del servizio sono stati arrestati:
a Peschici (FG), è stato tratto in arresto L.L., 24enne, del luogo, noto alle forze di polizia. I militari della locale Stazione Carabinieri, dando tempestivo riscontro a circostanziata attività info investigativa, procedevano al controllo, in quella via Montesanto, del motociclo Peugeot di proprietà e condotto dal predetto, che all’atto del controllo lasciava intravedere ingiustificati segni di nervosismo ed agitazione, tanto da indurre i militari a procedere ad un’immediata perquisizione personale e veicolare, che si concludeva con esito positivo. Difatti, nel portaoggetti del veicolo, veniva rinvenuta una pistola calibro 38 Special, marca Smith & Wesson, munita di 5 cartucce dello stesso calibro, perfettamente funzionante, la cui detenzione era stata regolarmente denunciata dal predetto. La pistola ed il munizionamento venivano sottoposti a sequestro penale, mentre un fucile tipo doppietta, 59 cartucce calibro 38 special e 188 cartucce calibro 12, la cui detenzione risultava regolarmente denunciata, venivano sottoposti a sequestro preventivo, ex art. 321 c.p.p.. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’A.G..

A Vieste (FG), sono stati tratti in arresto E.R.A., 21 enne e A.L., 24 enne, entrambi residenti in Vieste, per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I militari della locale Tenenza Carabinieri, a seguito di una serie di segnalazioni e lamentele di persone residenti in quel centro, che indicavano un intenso via vai di giovani, nonché di soggetti già noti per precedenti in materia di stupefacenti, in quella villa comunale, ponevano in essere una mirata attività info – investigativa, finalizzata a verificare la fondatezza delle segnalazioni. Per tale ragione, i militari predisponevano un articolato servizio di osservazione, controllo e pedinamento, nel corso del quale venivano individuati i prevenuti, che venivano avvicinati da numerosi giovani.

I militari operanti, dopo aver raccolto sufficienti indizi circa l’attività delittuosa in corso, procedevano al controllo di due acquirenti, , che avevano appena acquistato una dose di grammi tre di marijuana dai predetti, facendo scattare il “blitz”, nel corso del quale venivano fermati i due responsabili dell’attività di spaccio. Le perquisizioni personali eseguite dagli operanti nei confronti dei due giovani fermati, consentivano di rinvenire la somma contante di euro 100,00, ritenuta provento dell’attività di spaccio, mentre la successiva perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione di ER RAOUY Amin, consentiva di rinvenire ulteriori grammi dieci circa della medesima sostanza stupefacente, nascosta in un mobile. La somma di denaro e lo stupefacente venivano sottoposti a sequestro, i due giovani acquirenti venivano segnalati alla Prefettura di Foggia quali assuntori di sostanze stupefacenti, mentre gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’A.G.

A Peschici, veniva denunciato in stato di libertà un 23enne, del luogo, per guida senza patente. Il predetto, sottoposto a controllo dai militari della locale Stazione Carabinieri, veniva sorpreso alla guida di un motociclo senza documento di guida, poiché mai conseguito.

A Rodi Garganico è stato enunciato in stato di libertà un 40enne del luogo, per uso di atto falso. Il predetto, durante un controllo alla circolazione stradale, esibiva ai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vico del Gargano i documenti assicurativi del veicolo sul quale viaggiava, risultati palesemente falsi. La documentazione veniva sottoposta a sequestro penale, mentre il veicolo veniva sequestrato amministrativamente.

Nel corso del servizio coordinato venivano inoltre segnalati alle Prefetture di Foggia e Pesaro Urbino, tre giovani residenti in Vieste, Foggia ed Urbino (PU), per uso personale di sostanze stupefacenti, in quanto, nel corso di perquisizioni personali, i militari della Compagnia Carabinieri di Vico del Gargano li trovavano in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e marijuana, per complessivi grammi cinque circa, sottoposte a sequestro amministrativo;

Sono state inoltre contestate 30 violazioni di norme C.d.S., fra cui 3 per guida di veicolo non sottoposto a revisione periodica, 3 per guida di veicolo sprovvisto di copertura assicurativa, 4 per uso di apparecchi radiotelefonici durante la guida e 5 per guida di veicolo senza cinture di sicurezza., per un importo complessivo di 3.632,00 euro.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Vico del Gargano, 4 arresti, 2 denunce CC ultima modifica: 2014-05-04T02:00:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This