CinemaSpettacoli
"Spera che la vita di un comando di provincia le lasci finalmente il giusto spazio per fare la madre"

“Il Capitano Maria” Rai, la Puglia c’è

"Prodotto da Palomar di Carlo Degli Esposti e Nicola Serra con Max Gusberti in collaborazione con Rai Fiction"


Di:

La Puglia torna in prima serata su Rai Uno. Accadrà, lunedì 7, con la prima delle 4 puntate della serie televisiva “Il capitano Maria” di Andrea Porporati, con protagonista Vanessa Incontrada. Le altre tre puntate andranno in onda lunedì 14 e 21, mentre il finale è previsto per martedì 22 maggio.

Il capitano Maria” racconta del ritorno nella sua città, dopo dieci anni, di Maria Guerra come comandante dei carabinieri. Non lo fa per la carriera, ma a spingerla a lasciare Roma è stata la sua primogenita, Luce, irrequieta e ribelle, finita in un giro di amicizie sbagliate. Maria, infatti, si è resa conto che sua figlia e suo figlio Riccardo di nove anni, hanno bisogno di lei.

Spera che la vita di un comando di provincia le lasci finalmente il giusto spazio per fare la madre. Ma in realtà, c’è un altro motivo che la spinge a tornare: dieci anni prima in quella città suo marito, un magistrato del tribunale dei minori, ha perso la vita in un incidente mortale causato da un malore. Nonostante i referti, le perizie e le testimonianze, Maria ha sempre un grande dubbio dietro quella fine del marito.

Accanto alla Incontrada gli attori: Andrea Bosca, Camilla Diana, Francesco Colella, Carmine Buschini, Beatrice Grannò, Martino Lauretta, Adriano Chiaramida, Christian Burruano, Gino Nardella, Lucia Sardo, Michele Oliveri, Livio Beshir, Manuel Zicarelli, Sergio Pierattini e la partecipazione di Giorgio Pasotti. Nel cast anche gli attori pugliesi Massimiliano Frateschi e Marco Zingaro, mentre le musiche sono del compositore barese Francesco Cerasi.

Prodotto da Palomar di Carlo Degli Esposti e Nicola Serra con Max Gusberti in collaborazione con Rai Fiction, la serie tv è stata girata tra novembre 2016 e febbraio 2017 in Puglia (Trani, Bari, Gravina di Puglia, Castellana Grotte Bisceglie, Acquaviva delle Fonti, Ruvo Di Puglia, Polignano a Mare e Monopoli), con il contributo Apulia Film Fund di Regione Puglia pari a 250 mila euro e il sostegno di Apulia Film Commission. Per la produzione della serie televisiva, sono state impegnate 31 unità lavorative pugliesi.

“Il Capitano Maria” Rai, la Puglia c’è ultima modifica: 2018-05-04T16:41:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This